Connect
To Top

Justin Bieber: a Roma la polizia gli notifica mandato di cattura

Giunto in Italia il cantante ha ricevuto la notifica di un provvedimento delle autorità argentine.

Justin Bieber ha fatto tappa a Roma per girare alcune scene di “Zoolander 2” il sequel del grande cult comico interpretato da Owen Wilson e Ben Stiller. Ma il divo ha dovuto inaspettatamente fare i conti anche con la polizia italiana.

A Bieber, infatti, è stato notificato un mandato internazionale di cattura emesso a suo carico dalle autorità argentine. La vicenda risale al 2013 quando il cantante è stato denunciato da un fotografo, per lesioni gravi che avrebbe subito da Bieber e dalla sua guardia del corpo per un diverbio nato in una discoteca di Buenos Aires.

Stando alla denuncia Bieber e il suo bodyguard avrebbero minacciato e picchiato il paparazzo reo di essersi intrufolato nel locale per fare uno scoop e dunque in Italia è stato consegnato al cantante il provvedimento delle autorità del Paese Sudamericano.

Nei confronti di Bieber non è stato applicato nessun provvedimento restrittivo, né è stato interrogato, dunque dopo la consegna del documento la star si è dedicata alla firma di autografi ai suoi fan arrivati davanti al suo albergo, il Rome Cavalieri di Monte Mario.



Articoli simili in Gossip