Connect
To Top

Miley Cyrus, che colpo: scelta da Woody Allen per la sua serie tv

Il regista newyorchese dirigerà una serie tv che vedrà protagonista anche Miley Cyrus.

E’ un’accoppiata davvero strana quella tra la bad girl della musica pop, Miley Cyrus, e uno dei più grandi registi del cinema mondiale, Woody Allen. L’ottantenne regista newyorchese, infatti, dirigerà una serie televisiva che vedrà tra i protagonisti proprio Miley Cyrus.

Miley ha postato una foto su Instagram in cui scherza proponendo un fotomontaggio di lei che si fa un selfie con Allen e scrive: “My next few months look a lot like dis” e in un altro scatto in cui si vede un dipinto raffigurante il volto del regista spiega nei dettagli il motivo della sua felicità.

“Sono entusiasta – scrive Miley – di essere nella prima serie di Woody Allen. Avevo dichiarato che il 2016 sarebbe stato l’anno in cui avrei messo tutti a tacere. Accanto al mio letto per alcuni anni c’è stato questo ritratto e lo stavo guardando negli occhi quando ho ricevuto la chiamata per essere parte del cast”.

La serie è finanziata da Amazon e verrà girata a partire da marzo. Pare che sarà composta da 6 episodi della durata di 30 minuti ciascuno. Woody Allen non sarà solo il regista ma anche uno dei protagonisti degli episodi . Con lui ci sarà oltre alla Cyrus anche Elaine May, già con Allen nel film Criminali da strapazzo.

Ovviamente c’è grande attesa per poter vedere cosa riuscirà a fare Woody Allen in un campo, quello delle serie tv, per lui totalmente inesplorato. E curiosa è proprio la scelta di avere nel cast Miley Cyrus, scelta non necessariamente sbagliata, visto che proprio lei ha conquistato la sua fortuna mediatica grazie al personaggio di Hannah Montana che ha interpretato per il piccolo schermo.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 21 = 28

Articoli simili in Televisione