Connect
To Top

George Clooney 55 anni e un patrimonio da 250 milioni di dollari

Il divo ha festeggiato il suo compleanno accanto alla bella e giovane moglie Amal.

George Clooney ha festeggiato questa settimana 55 anni (è nato Lexington il 6 maggio 1961). Attore, regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Clooney è da anni considerato anche uno dei divi più avvenenti del cinema mondiale, amato e ammiratissimo da milioni di donne.

L’attore è stato nominato una delle 100 persone più influenti dalla rivista Time per quattro anni consecutivi, per due volte è stato nominato l'”Uomo vivente più sexy” dalla rivista People. Scapolo d’oro per anni, alla fine del 2013 ha iniziato a frequentare l’avvocatessa Amal Alamuddin che ha poi sposato a Venezia, il 27 settembre 2014. Il matrimonio è stato officiato in lingua inglese dall’ex-sindaco di Roma e amico di Clooney, Walter Veltroni.

Precedentemente il bel George ha avuto una relazione con l’attrice Kelly Preston, tra il 1989 e il 1993 è stato sposato con l’attrice Talia Balsam, figlia dell’attore Martin Balsam, due anni più grande di lui. Tra le sue celebri fidanzate la modella britannica Lisa Snowdon, Sarah Larson, Elisabetta Canalis e Stacy Keibler.

Ha debuttato come attore televisivo nel 1978; dopo una lunga gavetta, fama e riconoscimenti giunsero grazie al ruolo del pediatra Douglas “Doug” Ross nella serie televisiva E.R. – Medici in prima linea, dal 1994 al 1999.

Foto: AMPAS

Clooney è noto per il suo attivismo sociale, dal 2008 è uno dei Messaggeri di Pace delle Nazioni Unite, si è impenato nella raccolta di fondi per il terremoto di Haiti del 2010,  per le vittime dello tsunami del 2004 e dell’11 settembre 2001.

Nel 2001 è uscito il suo più grande successo commerciale, Ocean’s Eleven, il primo film della celebre trilogia. Nel 2001 ha debuttato alla regia con il thriller biografico Confessioni di una mente pericolosa, seguito nel da Good Night, and Good Luck (2005), per  cui viene candidato ai Premi Oscar 2006 come miglior regista e alla migliore sceneggiatura originale, si aggiudica poi la statuetta come miglior attore non protagonista per la sua interpretazione nel film Syriana (2005).

Ha ricevuto altre tre nomination ai premi Oscar come miglior attore protagonista nel 2008 per Michael Clayton, nel 2010 per Tra le nuvole, nel 2012 per Paradiso amaro e per la migliore sceneggiatura non originale per Le idi di marzo, vincendo nel 2013 la statuetta come miglior film per la produzione di Argo. Ha vinto cinque Golden Globe, un BAFTA e un Premio Osella alla Mostra del cinema di Venezia.

Secondo le stime del magazine “Time” il patrimonio netto di Clooney è di 250 milioni di dollari, davvero niente male per il volto maschile più affascinante di Hollywood.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 37 = 42

Articoli simili in Cinema