Connect
To Top

Lady Gaga non sarà più la stessa. “Niente più maschere” promette lei

Via le maschere e tanta verità delle sue nuove canzoni. Ecco Lady Gaga trentenne newyorchese.

E’ una Lady Gaga matura che, a 30 anni, decide di togliersi (letteralmente) le maschere che indossava in molte occasioni. Una Lady Gaga che vuole essere vera, essere un’artista più che una diva. Vuole essere una Cantante con la maiuscola.

Ha presentato a Londra il suo nuovo singolo “Perfect Illusion” e ha parlato del disco che arriverà in autunno promettendo che conterrà tante storie personali raccontate dai brani stessi. E senza mezzi termini ammette di essere stufa di portare “una maschera” e dover adattare il suo essere all’immagine attesa dal pubblico e dai media, ha spiegato in conferenza stampa, come riporta il Corriere della Sera.

“Per alcuni il trucco è una maschera, per me era diventato il mio volto. Dover affrontare tutti i giorni le aspettative degli altri, quello che gli altri si aspettavano che io fossi è stato duro”. Cambio di mentalità, dunque: “Ora mi sento bene nella mia pelle senza nascondere chi sono”.

E il disco che arriverà è una sorta di sfogo, senza filtro: “Ci ho messo anche la rabbia più profonda nelle nuove canzoni. La vera terapia per combattere il dolore è la musica. Credo che ognuno abbia dentro di sé delle oscurità, e che ci siano vari livelli di buio e quando non lo urlo al microfono cantando lo urlo ad un cuscino…” scherza la Germanotta.

Lady Gaga 2016 è dunque, come spiega lei: “Una 30enne di New York che ha realizzato un disco con alcuni dei musicisti più dotati del mondo, che hanno abbracciato senza riserve la mia voce. Ho lavorato ininterrottamente, ho suonato il piano, la chitarra… Non saprei come etichettarlo, ma poi le etichette a che servono?”.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

1 + 8 =

Articoli simili in Musica