Connect
To Top

Fabrizio Corona arrestato: in carcere con l’accusa di intestazione fittizia di beni

L’ex re dei paparazzi accusato di intestazione fittizia di beni.

Niente da fare… Fabrizio Corona una vita “normale” non riesce a concepirla. E così, ecco, che si apre un nuovo capitolo della sua rocambolesca e tormentata esistenza. La Squadra Mobile di Milano ha infatti arrestato di nuovo l’ex re dei paparazzi (oltre ad una sua collaboratrice, Francesca Persi) con l’accusa di intestazione fittizia di beni.

Nei giorni scorsi, infatti, nell’abitazione della donna erano stati sequestrati 1,7 milioni di euro in contanti, impacchettati con cura e nascosti in un controsoffitto. Ma c’è di più. Secondo la Procura un altro milione di euro sarebbe nascosto in Austria in vari conti, denaro che sarebbe stato trasferito dalla donna in vari viaggi effettuati negli ultimi mesi.

A Fabrizio Corona la Procura contesta anche l’aggravante di aver commesso il fatto durante l’affidamento in prova ai servizi sociali. Il denaro sarebbe frutto delle attività di Corona come ospite in eventi e feste in discoteca.

Per Corona è arrivato anche lo stop dell’affidamento in prova ai servizi sociali che è durato meno di un anno (era stato scarcerato il 18 giugno 2015 dopo aver passato in prigione circa 2 anni e mezzo). I pm Ilda Boccassini e Alessandra Dolci hanno contestato all’ex paparazzo la “professionalità nel reato”, prevista dal codice penale e l’ordinanza di custodia in carcere è stata disposta in quanto ci sarebbe il pericolo di inquinamento probatorio.

Proprio domenica le Iene avevano dedicato a Corona un servizio dal titolo: “Fabrizio Corona fa le ospitate in nero?” di Filippo Roma che poneva molti quesiti sulla condotta dell’ex paparazzo…



Articoli simili in Gossip