Connect
To Top

Fabrizio Corona, il Tribunale del riesame ha deciso: resta in carcere

Corona deve rimanere in cella, questa è la decisione del tribunale. Ora si attende il ricorso in Cassazione.

Brutte notizie per Fabrizio Corona che era stato arrestato nei giorni scorsi con l’accusa di intestazione fittizia di beni, dopo che nell’appartamento di una sua stretta collaboratrice, Francesca Persi, sono stati trovati più di 1,7 milioni di euro in contanti nascosti in un controsoffitto oltre a 2 conti bancari a lui riconducibili in Austria.

L’ex re dei paparazzi era in affidamento in prova ai servizi sociali e per questo è stato arrestato nuovamente. Il Tribunale del riesame di Milano ha quindi respinto l’istanza di scarcerazione avanzata dai legali di Corona.

I giudici hanno concesso gli arresti domiciliari alla collaboratrice di Corona. L’ex compagno di Belen Rodriguez e oggi fidanzato della “Donatella” Silvia Provvedi si è difeso dicendo che quei soldi sarebbero stati i proventi in ‘nero’ delle serate nei locali ma sarebbe stato ancora in tempo per pagare le tasse.

Ospite di Verissimo la fidanzata Silvia nei giorni scorsi ha difeso Corona dicendo: “Fabrizio non è un delinquente e io non sono una cretina. Se davvero il mio uomo fosse come lo raccontano non sarei qui. Dalle vicende legali saprà difendersi lui con i suoi avvocati. Io posso parlare della vicenda umana ed è una vicenda sporca. Tutte quelle persone che vanno in tv ad accusare Fabrizio, che è incapace di difendersi perché è in carcere, lo fanno perché sognavano di imitarlo, di essere come lui. Sbavavano per stare con Fabrizio, per guidare la sua macchina, per uscire e lavorare con lui e per lui. Ma ognuno si prenderà le sue responsabilità”.

L’avvocato di Corona ha spiegato che Fabrizio è “abbattuto e preoccupato e non riesce a capire l’accusa di intestazione fittizia di beni che lo ha portato in cella”. Il suo avvocato, invece, si è detto “sconcertato dal fatto di avere appreso la notizia del rigetto dell’istanza dalla stampa, prima che dalle vie ufficiali”. Ora verrà presentato ricorso in Cassazione .


Articoli simili in Gossip