Connect
To Top

Romina Carrisi Power debutta a teatro con “Le Smanie per la Villeggiatura”

La figlia 29enne di Al Bano e Romina Power protagonista sul palcoscenico dei teatri italiani.

Debutto teatrale per Romina Carrisi Power, attrice, regista e scrittrice, dal 20 Gennaio protagonista della nuova produzione della Compagnia degli Onesti, in scena con il primo capitolo della trilogia di Carlo Goldoni: “Le Smanie per la Villeggiatura”.

Riadattato dall’attore e regista livornese, Emanuele Barresi, per la produzione di Sandro Paolucci, lo spettacolo affronta temi moderni e sempre verdi, risultando attualissimo.

Le smanie sono quelle in cui cade Giacinta, quando apprende che il padre Filippo, oltre a ospitare in villeggiatura Leonardo, innamorato di lei, ha sbadatamente invitato un altro spasimante di Giacinta, Guglielmo.

“Interpreto una simpatica femminista che riesce a manipolare tutti per ottenere cio’ che vuole” racconta l’attrice “ci sara’ da ridere!”

L’autore prende di mira, con la consueta bonomia, l’impossibilità di rinunciare alle vacanze, soprattutto in un momento di crisi. Per questo i preparativi febbrili per la partenza, sono anche quelli per una fuga dalla realtà, soprattutto economica.

In questo aspetto della vicenda, abbiamo trovato lo spunto più interessante, per sottolineare ancora una volta la genialità e la stupefacente attualità del nostro autore preferito. Non mancheranno, nel corso della commedia, situazioni e battute tali da suscitare le franche risate del pubblico.

Prima Tappa 20 Gennaio a Budrio (BO)  e poi in tournée per tutta l’Italia. Dal 9 al 12 Febbraio, Napoli “Teatro delle Palme” e poi dal 7 al 12 Marzo, Firenze “Teatro di Rifredi”

Abiti: Mario Dice
Foto: Valentina Socci


Articoli simili in Lifestyle