Connect
To Top

Sanremo: Robbie Williams, De Filippi e il bacio che non t’aspetti

Secondo appuntamento del Festival, ospiti Williams, Totti e Reeves

Per una volta non si parla di spacchi e décolleté, a Sanremo la seconda serata ha visto come super ospite protagonista Robbie Williams che è riuscito a fare ancor più clamore di quanto non potesse suscitare la presenza stessa di una star mondiale come lui sul palco dell’Ariston.

Forse, pure il buon Robbie (come ha fatto Carlo Conti) ha pensato bene che l’elemento di amplificazione sul palco sarebbe stato la “regina” Maria De Filippi e così, terminata la sua performance, con molta disinvoltura, l’ha baciata sulla bocca con evidente sorpresa di Conti (vedi lo scatto fotografico) e del pubblico in sala generando tutto il clamore del caso.

Ma la De Filippi non si smentisce mai e la sua battuta pragmatica e inappuntabile è sempre in agguato, da vera leader: “Se fosse stato un bacio vero sarebbe stato un disastro perché avrebbe trovato una caramella in bocca” ha ironizzato Maria, facendo riferimento alle mitiche caramelle al limone che mangia continuamente durante le conduzioni.

Con la tranquillità di dati di ascolto della prima serata da record, con una media di 11,4 milioni di spettatori e share del 50,4% (il migliore degli ultimi 12 anni) la coppia Conti-De Filippi è sembrata ancor più rilassata e a suo agio sul palco, come se avessero duettato per anni, televisivamente parlando. Gli ascolti della serata sono molto buoni: 10 milioni 367 mila spettatori con il 46,6% di share.

La seconda serata del Festival si è aperta con la sfida delle prime 4 Nuove Proposte tra gli 8 giovani artisti in gara: Marianne Mirage con Le canzoni fanno male, Francesco Guasti con Universo, Braschi con Nel mare ci sono i coccodrilli, Leonardo Lamacchia con Ciò che resta. Alla fine le votazioni (televoto e sala stampa) hanno eliminato Braschi e Marianne Mirage, mentre gli altri due accedono direttamente alla finale di venerdì.

I campioni in gara sono stati invece: Bianca Atzei (Ora esisti solo tu), Michele Bravi (Il diario degli errori), Chiara (Nessun posto è casa mia), Gigi D’Alessio (La prima stella), Francesco Gabbani (Occidentali’s Karma), Marco Masini (Spostato di un secondo), Nesli e Alice Paba (Do retta a te), Raige e Giulia Luzi (Togliamoci la voglia), Sergio Sylvestre (Con te), Paola Turci (Fatti bella per te), Michele Zarrillo (Mani nelle mani).

A rischio eliminazione, alla fine, risultano Nesli e Alice Paba, Bianca Atzei, Raige e Giulia Luzi. Questi tre artisti si sfideranno con i tre campioni eliminati nel corso della prima serata e solo quattro in totale potranno accedere alla finale.

Tornando agli ospiti, da citare Francesco Totti, tra piccole gaffe (per lui sua moglie Ilary Blasi ha condotto The Voice… ma quando mai!) e un’intervista surreale in cui, come sempre, il campione della Roma tira fuori tutta la sua “naturale” (e a volte inconsapevole) vena ironica. Buffo che Totti fosse all’Ariston reduce dalla partita Fiorentina-Roma in cui la squadra di Totti ha battuto per 4 a 0 i Viola di cui Carlo Conti è super tifoso.

 

Per chiudere in bellezza #keanureeves a #sanremo2017 🔝

Una foto pubblicata da Sanremo Rai (@sanremorai) in data:

Infine si chiude in bellezza questa carrellata con Keanu Reeves, intervistato da Maria De Filippi come se fosse a”C’è posta per te” lì pronto dietro alla “busta” per consolare qualche anziana vedova, orfana o fidanzata appena scaricata, il quale ha raccontato la sua passione per le moto, tanto da spiegare: “Ho cominciato a correre in moto a 22 anni. Ho pure creato un’azienda di motociclette. Vado in moto tutti i giorni. Ho avuto vari incidenti, una volta sono stato una settimana in ospedale con la milza lesionata. Ora son più prudente ora, ma a volte ancora corro in pista”.

Keanu prende poi il basso e si esibisce “live” come faceva quando era parte di una band qualche anno fa, non male per essere un divo hollywoodiano (e qui siamo passati ad un simil-serale di Amici). Infine svela di avere una canzone italiana nel cuore. Curiosamente è: “Va bene, va bene così” di Vasco Rossi. Rivela Reeves: “La sentiva mia sorella quando aveva un fidanzato italiano, è una canzone che trovo molto romantica”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

+ 54 = 60

Articoli simili in Televisione