Connect
To Top

The Crown, le rivelazioni sulla seconda stagione

Le novità della serie di grande successo di Netflix

La serie Netflix “The Crown”, che vede come protagonista la Regina Elisabetta II, era una rivelazione già prima dell’uscita della prima stagione, lo scorso Novembre. La serie non ha infatti deluso: è stata acclamata ed apprezzata sia dal pubblico che dalla critica (vincitrice di SAG Awards, Golden Globes e altri premi prestigiosi).

La prima serie, composta da 10 episodi, è incentrata sugli anni dell’ascesa al trono di Elisabetta II, con un focus particolare sul conflitto che il ruolo di regina ha avuto sulla vita privata di Sua Maestà, in modo particolare sul matrimonio con il principe Philip.

La serie, così come il regno di Elisabetta, sembra avere vita lunga: a Novembre infatti, è previsto il rilascio della seconda stagione. Ecco tutto quello che c’è da sapere sulla nuova, attesissima stagione di The Crown.

A fare da sfondo alla seconda stagione, ci sarà la crisi del canale di Suez (1956). Il creatore Peter Morgan, aveva inizialmente considerato 3 stagioni: la prima, incentrata sui primi anni di Regno appunto, una seconda per l’Elisabetta di “mezza età” ed un’ultima su questi ultimi anni. Poi però, Morgan si è reso conto che sarebbe stata un’idea troppo approssimativa. Per questo motivo pare che Netflix vorrebbe avere ben 6 stagioni di The Crown.

Altro punto focale sarà poi lo sviluppo della relazione padre-figlio tra Philip e il piccolo principe Charles.  Peter Morgan, in un’intervista al magazine People ha dichiarato “Inizieremo a focalizzarci sul giovane erede al trono, Charles, su quella che è stata la sua educazione e la sua crescita. Altro focus importante sarà quello sul passato del Duca di Edimburgo, Philip.”

Zingaretti festeggia Montalbano in stile Beatles e diventa virale  | IL VIDEO

Ci saranno due avvenimenti importanti per quanto riguarda la vita di Sua Maestà: la nascita dei principi Andrew ed Edward e il matrimonio della principessa Margaret con Anthony Jones-Armstrong. Vanessa Kirby, interprete della ribelle sorella di Elizabeth, ha dichiarato a Vanity Fair: “Margaret incontra Anthony Jones-Armstrong e si butta a capofitto in una nuova, eccitante, pericolosa e volatile relazione, che si conclude con il matrimonio. Abbiamo iniziato a girare questa parte della storia e…sono super eccitata!”

Veniamo ora alle novità che riguardano il cast. Per quanto riguarda le new entry, troveremo Michael C Hall (meglio noto come protagonista della serie Dexter) e Quarry’s Jodi Balfour che vestiranno i panni del presidente USA John F. Kennedy e della First Lady, Jackie!

Su Rai 1 arriva “Sorelle”. Ce la racconta Anna Valle  |  VIDEOINTERVISTA

Va poi detto che, dopo questa seconda stagione, la serie potrebbe subire un radicale cambiamento per quanto riguarda il cast. Infatti, a partire dai due protagonisti Claire Foy e Matt Smith, pare che la produzione preferisca passare al re-casting per adattarsi all’età dei personaggi con il passare del tempo e renderli più veritieri, senza ricorrere ad un make-up eccessivo ed inverosimile.

Tante notizie succulente quindi, che non fanno altro che aumentare l’attesa per questa nuova stagione di The Crown, la quale può essere tranquillamente definita una delle serie migliori degli ultimi anni.

Chiara Bazzurri


Articoli simili in Televisione