Connect
To Top

Masterchef, Cracco lascia. Bastianich: “Possiamo stare anche in 3”

Joe e Antonino: due opinioni diverse sull’addio di Cracco

“Abbiamo fatto Masterchef in 3 prima, quando non c’era Cannavacciuolo, e potremmo farlo di nuovo” non se la prende più di tanto Joe Bastianich per l’addio (ma qualcuno ipotizza che si tratti di un arrivederci) di Carlo Cracco a Masterchef.

Bastianich, insomma, ipotizza che i giudici possano essere solamente 3 nella prossima stagione anziché 4. E se gli chiediamo cosa preferirebbe per un quarto giudice ci dice: “Qualcuno simpatico, perché ci devo passare quattro mesi insieme… o qualcuna simpatica!”… lasciandosi sfuggire il femminile che lascerebbe intendere che potremmo vedere anche uno chef donna tra i giudici della settimana edizione del cooking show di Sky.

Masterchef: l’intervista a Vaerio dopo la vittoria | GUARDA

L’ipotesi di 3 giudici, in realtà, non è così lontana visto che lo spin-off Celebrity Masterchef, sempre prodotto da Endemol Shine Italy, in onda  su Sky Uno HD dal 16 marzo ogni giovedì alle 21.15 in cui si sfideranno 12 personaggi del mondo dello sport, dello spettacolo e del giornalismo ha già una giuria a tre composta da Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo.

Le video interviste ai tutti i giudici e ai concorrenti di Masterchef 6  | GUARDA

Foto: Sky

Il cast di Celebrity MasterChef vedrà schierati nella celeberrima cucina della MasterClass: il cantante Alex Britti, l’astrologo Antonio Capitani, l’attrice e produttrice Maria Grazia Cucinotta, la presentatrice Roberta Capua, l’ex Iena e conduttrice tv Elena Di Cioccio, la protagonista della serie “I delitti del Barlume” Enrica Guidi, il giornalista, voce del tennis targato Sky Sport, prestato a “Edicola Fiore” Stefano Meloccaro, il campione mondiale di nuoto Filippo Magnini, la produttrice discografica e mattatrice dello “Xtra Factor” Mara Maionchi, il rapper Nesli, la speaker radiofonica e conduttrice Marisa Passera e l’attrice turca icona del regista Ferzan Özpetek Serra Yilmaz.

Foto: Sky

Antonino Cannavacciuolo ha un’opinione molto diversa: “Spero fino all’ultimo che quando arriverò su quel palco per la settima edizione di Masterchef io mi girerò e troverò Carlo accanto a me, sognare nella vita non costa nulla! Cracco per me in primo luogo è un amico. Ha dato tanto a Masterchef e spero che ci sarà ancora”.

Mastrechef: Bruno Barbieri offre un lavoro al vincitore Valerio | GUARDA

“Se questo sogno non si realizzerà – continua Cannavacciuolo – e se dovesse arrivare un nuovo giudice, uomo o donna che sia, spero che possa portare qualcosa di nuovo a Masterchef per fare ancora meglio. I numeri di quest’anno sono stati impressionanti in fatto di ascolti e i record si devono mantenere o battere. Già da domani ci metteremo a pensare a quello che ognuno di noi potrà dare di nuovo, presentare qualche ingrediente non conosciuto, qualche tecnica di cottura diversa. Siamo già carichi per la settima edizione”.



Articoli simili in Interviste