Connect
To Top

J-Ax e le Iene: scherzo a Fedez che scoppia a piangere

Uno scherzo sul secondary ticketing fa disperare il rapper

Fedez in lacrime? Ebbene sì. Persino J-Ax ammette: “Non l’avevo mai visto piangere”. Il motivo? Uno scherzo riuscitissimo architettato proprio da J-Ax che ha coinvolto le Iene. L’obiettivo era quello di far credere a Fedez di essere coinvolti nel secondary ticketing. Scherzo riuscito alla perfezione con la complicità del loro produttore, dell’avvocato e della madre di Fedez.

Fedez, infatti, ha creduto che il produttore avesse venduto illegalmente a dei bagarini online circa 16mila biglietti dei loro prossimi concerti e per questo sarebbe stato aperto un fascicolo della magistratura per mettere sotto sequestro i biglietti, cosa che avrebbe comportato il fatto di fare alcuni concerti con palazzetti riempiti solo per metà.

Chiara Ferragni posa senza veli con Fedez e… ricordano qualcuno | GUARDA

Le immagini dello scherzo mostrano Fedez davvero in ansia per la cosa, mentre cerca di avere risposta dal produttore che, invece, nel frattempo si sta gustando una visita al Louvre alimentando l’ansia del rapper che non può contare nemmeno sull’aiuto di J-Ax che ripete buffamente la frase “Io non ci sto dentro”.

Fedex e J-Ax: grande successo a Torino con la prima data del tour | LEGGI

Foto: Mediaset

Poi ecco la troupe delle Iene che, come spesso accade, è venuta ad indagare (visto che più di una volta sono stati dedicati servizi al bagarinaggio). In più emerge che ci sarebbe un documento in cui gli artisti (in particolare Fedez) sarebbero stati a conoscenza dell’operazione. Risultato: Fedez è sempre più pallido e giura su quello che ha di più caro di non saperne nulla.

Fedez e Chiara Ferragni vogliono un figlio?  | LEGGI

Alla fine gli viene rivelato che si tratta di una grande burla e, in modo del tutto in atteso, Fedez scoppia a piangere urlando “Siete delle m…e!”… J-Ax ride e le Iene cercato di rincuorare il rapper spiegando che alla fine è stato uno scherzo… venuto molto molto bene!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

86 + = 88

Articoli simili in Televisione