Connect
To Top

Chiuso Parliamone sabato. Eva Henger: “Le donne dell’est non sono così”

La Henger commenta quanto detto a Parliamone sabato

Il caso della trasmissione di Rai1 “Parliamone sabato” è diventato un piccolo “giallo”. Il motivo riguarda il dibattito organizzato sul tema: “Motivi per scegliere una fidanzata dell’est”, con tanto di lista dei buoni motivi. Cosa che ha scatenato un inevitabile putiferio (sebbene al dibattito stesso fossero dati dei toni critici) e le necessarie scuse pubbliche da parte del direttore di Rai1, Andrea Fabiano, non sono bastate.

Il direttore generale della Rai Antonio Campo Dall’Orto ha agito con fermezza decidendo così di chiudere la trasmissione e spiega: “La decisione di chiudere Parliamone sabato non è infatti solo la semplice e necessaria reazione ai contenuti andati in onda lo scorso sabato, contenuti che contraddicono in maniera indiscutibile sia la mission del servizio pubblico che la linea editoriale che abbiamo indicato sin dall’inizio del mandato. E’ anche una decisione che accelera la revisione del daytime di Rai1 sulla quale peraltro stavamo già lavorando da tempo. Questo al fine di rendere i contenuti Rai sempre più coerenti ai valori che ne ispirano la missione”.

Paola Ferrari: “Ecco cosa penso di Diletta Leotta” | LEGGI

In effetti in molti sono rimasti sbigottiti nel vedere un cartello grafico durante la trasmissione in cui si elencavano i pregi delle donne dell’est europeo rispetto alle altre donne, tra questi svettavano:  “Sono sempre sexy niente tute né pigiamoni”, “Non frignano, non si appiccicano e non mettono il broncio”, “Perdonano il tradimento” e “Sono disposte a far comandare il loro uomo”.

In un post su Facebook il presidente della commissione di Vigilanza Rai Roberto Fico ha attaccato duramente: “Quanto è avvenuto ed è stato raccontato nella trasmissione di Rai Uno ‘Parliamone sabato’ è esattamente la negazione di servizio pubblico. I responsabili di ciò che è successo devono dimettersi. Il direttore di Rai Uno e la presidente Maggioni si sono scusati per l’accaduto, ma non basta. Sono necessari provvedimenti seri”.

Alessia Marcuzzi e il fascino femminile. Da Costanzo fa una rivelazione | LEGGI

Dopo questa bufera mediatica scoppiata in Rai, in tanti hanno detto la loro. Curiosa la presa di posizione dell’attrice ungherese Eva Henger, intervenuta ad Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, per dare il punto di vista di una delle donne geograficamente tirate in ballo in quella trasmissione. “Ho letto di quanto accaduto, è veramente ridicolo. Ma non mi sono sentita offesa, anzi non capisco il clamore suscitato”, ha detto la Henger.

La Henger smentisce la veridicità della tabella grafica sulle donne dell’est andata in onda a Rai1: “Non è vero niente di quanto scritto. Ad esempio non è vero che noi perdoneremmo i tradimenti: mio marito ancora sta ridendo. Lui sa che se mi tradisse farebbe una brutta fine… Tutto il mondo è paese, non c’è differenza tra italiane, donne dell’est oppure latino americane”.

Amici: ecco tutti i concorrenti del serale 2017 | GUARDA

Tra gli altri presunti pregi, ci sarebbe anche quello che vorrebbe le donne dell’est vestite sexy anche dentro casa. “Io a casa sto col pigiamone con gli orsetti..” dichiara la Henger… insomma il programma di Paola Perego si era fatto proprio una strana idea!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

58 + = 59

Articoli simili in Televisione