Connect
To Top

Clamoroso: Fabio Fazio vuole seguire le orme di Maria De Filippi?

Fazio twitta: “Ovunque sarà voglio produrre i miei programmi”

Poche parole per annunciare qualcosa di molto clamoroso. Fabio Fazio in un tweet un po’ criptico ma certamente molto “sentito” scrive: “In una tv che cambia, bisogna assumersi responsabilità e nuovi rischi. D’ora in poi, ovunque sarà, vorrei essere produttore di me stesso…”

Berlusconi rivela i progetti di Mediaset | GUARDA

In due frasi Fazio riassume i mutamenti epocali della tv italiana: in primo luogo le nuove sfide, sfide di cui nei giorni scorsi ci ha parlato anche Piersilvio Berlusconi che ha messo in rilievo il rapporto tra Tv e Web, tra fruizione generalista e streaming web on demand e non ha neanche nascosto la necessità di riflettere bene sui budget di spesa per le produzioni.

Poi c’è il tema dei “nuovi rischi” e delle “responsabilità” di cui parla Fazio. E’ chiaro che in una Rai in cui si dibatte sul tetto dei compensi a 240 mila Euro l’anno per gli artisti, può essere difficile per una “testa di serie” come Fazio progettare qualcosa di nuovo e grande.

Tetto ai compensi Rai. Endemol: “E’ populismo” | LEGGI

Così il conduttore di “Che tempo che fa” auspica per se stesso qualcosa di molto importante: “D’ora in poi, ovunque sarà, vorrei essere produttore di me stesso…”. La parte più clamorosa del suo tweet lascia intendere di essere aperto a nuovi fronti televisivi e sembra non disdegnare la possibilità di lasciare la Rai.

Ma soprattutto il suo auspicio è quello di essere non solo conduttore e autore ma anche produttore dei suoi programmi come accade a Mediaset con Maria De Filippi, divenuta una sorta di “Re Mida” del piccolo schermo.



Articoli simili in Televisione