Connect
To Top

Mario Serpa: “E’ venuta a mancare la mia fiducia per Claudio”

Perché è finita la love story del primo trono gay

Dopo Claudio Sona, il protagonista della prima edizione del trono gay di ‘Uomini e Donne’, a parlare questa volta dando la sua versione sulla fine della loro storia d’amore è l’ex compagno Mario Serpa. Una storia breve ma intensa, e soprattutto mediatica, la loro, che però si è interrotta bruscamente.

Ospite in studio a Verissimo Mario dichiara: “E’ venuta a mancare un po’ la fiducia da parte mia nei suoi confronti. Sono stato molto male per la fine della nostra storia, ma non si muore per amore, la vita va avanti”.

Trono gay: Claudio spiega perché è finita con Mario | LEGGI

Sulle cause di questa crisi Mario specifica: “Io e Claudio abbiamo caratteri completamente diversi. Usciti da ‘Uomini e Donne’, che è un po’ una favola, da parte mia il sentimento è cresciuto, da parte sua no. Se c’è il sentimento – chiosa – i problemi si risolvono”.

Foto: Mediaset

Un amore, quello tra Claudio e Mario, che ha fatto sognare il pubblico che li seguiva nel programma di Maria De Filippi e li adora sui social, dove la coppia è soprannominata “I Clario”. A tal proposito Mario confessa: “E’ stata la storia più emozionante della mia vita, ma abbiamo messo un punto, basta!”.

Claudio Sona: “Sono ancora single” | LEGGI

Sona nello stesso studio aveva spiegato dal canto suo: “Abbiamo passato momenti molto intensi, ma poi quando abbiamo avuto a che fare con la quotidianità abbiamo incontrato delle difficoltà. Eravamo diversi e distanti anche nel modo di pensare. Io sono molto ambizioso e adrenalinico. Avevo bisogno di una persona che mi tenesse testa e non l’ho trovata”.



Articoli simili in Televisione