Connect
To Top

Isola dei Famosi: la vittoria di Raz Degan, un finale già scritto

Niente colpi di scena al reality di Canale 5. Vince Raz

La 12esima edizione dell’Isola dei Famosi si sarebbe potuta intitolare “Raz Degan in Hoduras”, almeno avrebbe reso meglio l’idea di cosa sarebbe accaduto. Questo perché Degan è un personaggio troppo tipico e connotato, con un carattere così forte e un’esperienza di vita così variegata che, fin dai primi giorni, si è capito che il finale del reality era come se fosse stato già scritto. Forse solo uno “scivolone” di Degan avrebbe potuto cambiare le cose, scivolone che non c’è stato.

Probabilmente nemmeno la produzione dell’Isola si aspettava una supremazia così schiacciante del modello israeliano che ha saputo, da grande stratega (quasi militare), monopolizzare tutte le dinamiche del reality anche quando non socializzava con il gruppo degli altri naufraghi, il che la dice molto lunga, visto che spesso ha fatto gara a sé.

Isola dei Famosi: tutte le tappe della vittoria di Raz Degan | LEGGI

Settimana dopo settimana c’era Raz e poi tutti gli altri. E piano piano tutto è stato scritto intorno a lui, l’abbandono di Massimo Ceccherini in polemica con Raz, la rinata (?) love story “indotta” con la sua ex, Paola Barale, le divisioni del gruppo e la fine del “regno” di una delle sue poche antagoniste, Samantha De Grenet. Fino alle ultime settimane con “il nuovo Raz”, rinvigorito dall’amore, ma soprattutto tatticamente pronto a sferrare l’attacco finale, lui allenato e quasi riposato, tutti gli altri sfiniti da fame e fatica.

A spostare l’attenzione c’è riuscito, poco o niente, Simone Susinna con le sue pseudo-love-story con poco fuoco e ancor meno fiamme (chiamiamole pure tenere amicizie), prima con Giulia Calcaterra poi con Malena, non c’è riuscito Giulio Base che per un attimo era sembrato l’antagonista ideale, ma solo per un attimo, non c’è riuscita la bollente Malena che poi, tanto bollente, non è stata.

Isola dei famosi: anche i bookmaker dicevano Raz | LEGGI

Foto: Mediaset

In fin dei conti la persona che ha dato spunti di dibattito e regalato agli spettatori dell’Isola alcuni momenti interessanti è stata Eva Grimaldi, con la sua personalità e pure con il suo coming out, sebbene anche quello, a ridosso della festa della donna con la sua compagna Imma Battaglia “spedita” sull’Isola al momento giusto, è stato un po’ (ma giusto un po’…) “suggerito” dalla produzione.

Alessia Marcuzzi: un tapiro prima della finale dell’Isola. Ecco perché | LEGGI

Dunque la finalissima a Playa Idroscalo (di Milano), come l’ha ribattezzato Alessia Marcuzzi che cerca sempre tra sorrisi, battute e tutta la sua instancabile energia di portare a casa il miglior risultato possibile con i cast che si trova davanti, è andata come c’eravamo immaginati e come diciamo da settimane.

Foto: Mediaset

Vince Raz Degan che, al televoto finale, ottiene un 89% dei voti su Simone Susinna, tanto per dire che non c’era partita, Eva Grimaldi giunge terza, perché il podio se lo merita tutto, quarta è Nancy che si è ben comportata pur essendo un volto sostanzialmente nuovo e quinta è Malena che, magari, avrebbe potuto mettersi maggiormente in gioco, visto che, immaginiamo, la sua presenza sull’Isola avrebbe dovuto dare un po’ di “pepe” alle giornate dei naufraghi. Raz trionfatore non solo in finale ma, praticamente, in ogni puntata di quest’Isola dei Famosi.

Filippo Piervittori


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

35 + = 36

Articoli simili in Televisione