Connect
To Top

Masterchef una chef donna in giuria. E’ Antonia Klugmann

Creativa, determinatissima e attenta alle materie prime

L’ipotesi di un giudice femminile a Masterchef dopo l’addio di Carlo Cracco era trapelata fin da subito. Era stato lo stesso Cracco a suggerire durante una sua intervista l’idea di una chef donna che avrebbe potuto prendere il suo posto e così sarà.

La scelta della produzione di Sky è caduta sulla chef stellata friulana Antonia Klugmann di 37 anni, che affiancherà Bruno Barbieri, Joe Bastianich e Antonino Cannavacciuolo. Il talent show culinario di Sky prodotto da Endemol Shine Italia, insomma, si rinnova e l’arrivo di Antonia potrà cambiare anche le dinamiche all’interno del gruppo di giudici.

Masterchef: l’addio di Cracco e il commento “pepato” di Bastianich | LEGGI

Foto: Sky

La Klugmann, persona dolce, ma anche molto determinata, era già stata ospite del programma nella finale della quinta edizione portando la sua eccellenza, il talento e la passione che hanno in breve tempo reso grande la sua idea di cucina.

Masterchef: la vittoria di Valerio | LA VIDEO INTERVISTA

Lo stile culinario della nuova giudice ha un legame inscindibile con il suo territorio regionale, quello del Friuli, e di confine e una grande attenzione per le materie prime. I suoi piatti nascono spesso dal raccolto di un orto e un frutteto che Antonia cura personalmente. Ingredienti che, grazie a una interpretazione personale della chef e alla sua costante ricerca di accostamenti e sensazioni, diventano piatti unici.

Masterchef: Carlo Cracco svela perché ha deciso di lasciare | LEGGI

Per Antonia Klugmann la passione per la cucina è stata un colpo di fulmine arrivato quando frequentava la facoltà di Giurisprudenza a Milano. Poi una carriera velocissima, bruciando letteralmente le tappe. Il primo ristorante lo ha aperto a soli 26 anni a Pavia di Udine e, mentre costruiva il suo nuovo ristorante, è stata per due anni la chef del ristorante stellato Venissa.

Nel 2014 ha finalmente realizzato il suo sogno aprendo L’argine, a Vencò, in provincia di Gorizia, conquistando già l’anno successivo la sua prima stella Michelin. Nel 2017 è stata eletta Cuoca dell’Anno dalla guida dei Ristoranti d’Italia dell’Espresso.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

4 + 6 =

Articoli simili in Televisione