Connect
To Top

Cannes 2017, Nicole Kidman: avere 50 anni ma sentirsene solo 21

L’attrice: “Recito ancora passione”

Questo è sicuramente il Festival di Nicole Kidman, a Cannes quest’anno l’attrice australiana è infatti presente con 3 film e 1 serie televisiva, ma è presente soprattutto con il suo ottimismo e con la sua voglia di cambiare, sempre pronta a mettersi in gioco con progetti ritagliati su misura.

“Cerco di comportarmi sempre come se avessi ancora 21 anni e fossi all’inizio della mia carriera – ha detto l’attrice – Continuo ad avere, dopo tanti film, un’incredibile passione per questo lavoro e per la recitazione”. 

Nicole Kidman, cosa è successo con Lenny Kravitz? |LEGGI

Se molte attrici (alcune davvero brave) soffrono l’avanzare dell’età e faticano dopo gli anta a trovare ruoli interessanti che non siano i soliti triti stereotipi, Nicole è riuscita a reiventarsi, pur non avendone bisogno, come lei stessa afferma: “Io non ho bisogno di lavorare, questa è la mia passione, l’unico modo che conosco per esprimere me stessa”.

Monica Bellucci, l’amore non ha regole |LEGGI

Sicura di sé, non si cura delle critiche (alcuni fischi in sala si sono sentiti) e sulla sua presenza al Festival con numerosi lavori Nicole Kidman riesce a rispondere con sincera umiltà: “E’ un puro caso. Lavoro tanto perché cerco sempre nuove sfide. Ho mantenuto la stessa curiosità che avevo all’inizio della carriera”.

Ruggero Biamonti


Articoli simili in Cinema