Connect
To Top

Alessia Marcuzzi: “Ho paura di morire sola e abbandonata”

Confessioni intime sulla sua famiglia e i timori della vita

Alessia Marcuzzi è in vacanza e prima di ricominciare a lavorare si concede relax con la sua famiglia. Nonostante il marito e i figli, durante un’intervista rilasciata al settimanale Grazia, la Marcuzzi rivela: “Ho paura di morire da sola. […] Non so perché temo questa cosa, ho una famiglia bellissima”.

Alessandra Amoroso pronta per le nozze |LEGGI

Riconoscendo che la sua confessione è una brutta cosa da dire, Alessia Marcuzzi ammette: “Credo che sia la mia unica angoscia e non ne conosco i motivi. Ho una famiglia grande, allargata e bella. Ma l’ansia di essere abbandonata, quella c’è”. Grazie ai suoi due figli Mia e Tommaso e al meraviglioso rapporto con il marito,  Paolo Calabresi Marconi, il suo modo di amare sta cambiando e le sue angosce stanno diminuendo.

Grande Fratello VIP: ecco chi potremmo vedere nella nuova edizione | LEGGI

Foto: Mediaset

La conduttrice tv, grande sostenitrice della famiglia allargata, racconta che prima di incontrare il suo attuale marito è sempre stata una donna impulsiva, che si innamorava facilmente e che, appena finiva il sogno, mollava: “Se il cielo diventava brutto, cambiavo continente. Solo adesso, con Paolo sto imparando che l’amore è anche impegno, investimento, fiducia”.

Alfonso Signorini se la prende con Barbara D’Urso: “Nulla è per sempre” |LEGGI

Sul rapporto con il marito, Alessia Marcuzzi svela la sua “strategia” per mantenere vivo il rapporto amoroso con Paolo: “Lavorarci insieme, sull’amore, è una cosa bella, anche se per una come me è davvero faticoso. Quindi ogni tanto ricorro alla strategia della litigata. Mando a fuoco tutto, così tutto si riaccende di nuovo”. Il marito la asseconda e le risponde:  “Fai tutto tu, lo fai per te, se ti serve, accomodati”.

Roberta Mazzacane



Articoli simili in Personaggi