Connect
To Top

Belen: lo spacco da censura a Selfie. Ma lei giura: “Porto gli slip”

Look sexy con un abitino minimale per la Rodriguez

Penultima puntata di “Selfie – Le Cose Cambiano”, il make-over condotto da Simona Ventura con la partecipazione straordinaria di Belen Rodriguez. Sebbene il programma non abbia brillato per ascolti, anche in questo caso Belen ce l’ha messa tutta per “animare” le puntate con l’ingrediente che sa “cucinare” meglio: la sensualità.

Questa volta la showgirl argentina abitino nero senza spalline e cortissimo ma, in più, delle aperture sul lato destro fino all’altezza dei fianchi, tanto che veniva quasi spontaneo chiedersi se per ottenere questa sorta di nuovo “effetto farfallina” (ricordando la famosa scalinata di San Remo) abbia o meno indossato gli slip.

Belen incinta di Andrea Iannone? | LEGGI

Arrivata nello studio di Selfie con una mise così “pepata” la Rodriguez ha chiarito scherzosamente a Platinette che le mutandine le indossava, a scanso di pettegolezzi in merito. Certo è che il look proposto in questa penultima puntata del programma della Ventura da Belen è stato fino ad ora indiscutibilmente il più osé.

Belen e un selfie che scatena la gelosia | LEGGI

Sul fronte opposto, l’ex marito di Belen, Stefano De Martino ha parlato del suo ruolo di padre nel corso della partecipazione di quattro uomini membri di un’associazione che tutela i padri separati. “È tosta fare il padre. Sono un privilegiato, grazie al mio lavoro riesco a compensare quello che non riesco a dare a mio figlio. Voi avete una grande forza” ha detto il ballerino di Amici.

Stefano De Martino: “Non tornerò più con Belen” | LEGGI

E ha poi aggiunto: “So cosa significa avere il rammarico di non poter passare con tuo figlio tutto il tempo che vuoi. Con delle possibilità economiche è più facile, puoi fare un viaggio con lui o prenderti una giornata da passare insieme. Se non puoi farlo è molto più difficile. Penso che voi siate persone che meritano rispetto e aiuto”.

Foto: Mediaset



Articoli simili in Televisione