Connect
To Top

Malena e Vittorio Sgarbi, insieme… solo per gioco

Burla del critico d’arte contro la coppia Cruciani-Parenzo

Le donne di Vittorio Sgarbi abbiamo smesso di contarle, il critico d’arte più irrequieto di tutti i tempi ha fama di insaziabile tombeur de femme e tra le tante signorine conquistate si contano anche alcune reginette di film per adulti, come Milly d’Abbraccio e Veronica Risi.

Ultimamente aveva dichiarato di essersi intrattenuto anche con Malena, al secolo Filomena Mastromarino, diva dell’hard con un passato in politica, scoperta da Rocco Siffredi. La bella pugliese è subito salita agli onori della cronaca e presto ha conquistato vasta popolarità fino a diventare una dei protagonisti dell’Isola dei Famosi.

Belen Rodriguez, con Andrea Iannone tira aria di crisi? |LEGGI

Ornella Muti e Naike Rivelli, sfrattate dalla loro casa di Roma |LEGGI

Sgarbi aveva inizialmente parlato di una notte particolarmente calda passata con Malena, dopo aver partecipato alla rassegna culturale Garda d’Autore. Alla coppia si era anche aggiunta una affettuosa amica che era subito entrata in sintonia (diciamo così) con la pornostar.

Poco tempo dopo è arrivata via Facebook la smentita dello stesso Sgarbi che ammette di essersi inventato tutto. Il motivo? Prendere in giro la coppia Cruciani-Parenzo (mitico duo che conduce La Zanzara) in particolare il primo, reo di essere troppo interessato agli affari degli altri.

Massimo Giletti, in arrivo una candidatura politica? |LEGGI

 

Studiate, bestie.

Un post condiviso da Vittorio Sgarbi (@vittoriosgarbi) in data:

Secondo il critico Cruciani “si interroga di dove tu sia finito, dove sei andato. Il giorno dopo ti chiama e ti chiede com’è andata. Ti ho preso per il c… Il mondo è pieno di gente malata che non riesce a sentire l’amore, ed è curiosa di quello che non può fare..”.

Nota di merito per la dolce Malena che “tace, santa donna, pornostar che andrà beatificata”. Sgarbi teme anche di averla mortificata, allora ci tiene a ribadire che si trattava di una burla e precisa che quanto detto a Cruciani “non era vero, era il sogno perché egli potesse eccitarsi. Quello che è accaduto, Cruciani, non lo saprai mai e quello che non è accaduto è più bello di quello che è accaduto”.

Ruggero Biamonti


Articoli simili in Gossip