Connect
To Top

Carlo Verdone, beato tra le donne si dà a una benedetta follia

Il regista dirigerà un film tutto al femminile

Il regista Carlo Verdone ha annunciato via Facebook il suo prossimo film, si tratta di Benedetta Follia, una commedia girata nella sua Roma (città di nascita e del cuore) e scritta insieme a Nicola Guaglianone e Roberto Menotti. Il comico sarà accompagnato da Ilenia Pastorelli, Lucrezia Lante della Rovere, Maria Pia Calzone e Paola Minaccioni.

E’ la storia di un uomo molto devoto a Dio e alla propria moglie. Proprietario di un negozio di articoli religiosi e di alta moda per vescovi e cardinali, ama la moglie (Lucrezia Lante della Rovere) fedelmente, ma proprio nel giorno del loro venticinquesimo anniversario viene lasciato.

Belen Rodriguez, disastro con Photoshop e il web si scatena |LEGGI

Charlize Theron, si presenta in reggiseno sul red carpet |LEGGI

Un simile evento creerebbe problemi a chiunque, e quindi stravolge la vita di un uomo come il nostro Guglielmo che ha vissuto decenni lontano dalle tentazioni. Proprio in questo momento arriva nel negozio per un posto da commessa Luna (Ilenia Pastorelli), ragazza di periferia che con la sua freschezza stravolgerà la vita del suo datore di lavoro.

 

#verdone #carloverdone #film #setcinematografico #actor sul set del nuovo film di Carlo Verdone ‘Benedetta Follia’. 🎬🎬🎬

Un post condiviso da Roberto Diacetti (@robertodiacetti) in data:

Luna cerca subito di rimediare alle pene d’amore di Guglielmo e lo iscrive a Tinder, sito per gli incontri al buio. Possiamo solo immaginare le mille peripezie alle quali andrà incontro il timido Guglielmo, entrato nel giro dei single che vogliono a tutti i costi incontrare un po’ di compagnia, il tutto filtrato dalla comicità intelligente di Carlo Verdone.

Robbie Williams torna al Lucca Summer Festival: 11.000 fan per lui |LEGGI

E’ iniziata così la nuova fatica del grande Verdone: “Cari amici, oggi inizia la scalata della montagna. Un film per me, nel doppio ruolo di regista ed attore, lo è: vi prometto tutto il mio impegno ed entusiasmo per farlo nel migliore dei modi. Oggi è il primo giorno e vi assicuro che un po’ di ansietta è difficile da eliminare: per me ogni film è un ricominciare da zero. Sempre! Vi abbraccio con affetto e spesso vi manderò qualche notizia dai vari set. Non molleremo fino al 22 settembre. Nove settimane di lavorazione”

Ruggero Biamonti


Articoli simili in Cinema