Connect
To Top

Manuel Agnelli “La tv? Bella parentesi, ma io faccio il musicista”

I 30 anni degli Afterhours celebrati con un tour e poi X Factor

Manuel Agnelli si prepara a festeggiare sul palco i 30 anni degli Afterhours con un tour in partenza il 27 luglio dal Postepay di Roma e fino all’8 settembre. Nell’intervista rilasciata al Corriere della Sera ripercorre questi anni a capo della band che gode di molti affezionati fan, e molti altri acquisiti dopo la partecipazione come giudice di X Factor nel 2016.

Definisce gli Afterhours del 1987, “Dei freak fuori da ogni logica: il successo è arrivato dopo.” Ma la sua anima da rocker è intatta, affermando che “la tv è una felice parentesi. Ma io voglio fare il musicista”. E aggiunge  “A 21 anni ero molto più estremo, la mia funzione era scombussolare l’esistente, non prestare il fianco a quello che era riconosciuto. Oggi sono più concreto.”

Francesca Michielin cambia stile, arriva il nuovo singolo: Vulcano |LEGGI

Parla anche dei meccanismi del talent cui partecipa, e afferma che se lui o Vasco si fossero presentati, non sarebbero mai passati, “non essendo, nessuno dei due, un progetto televisivamente conciliabile”. E l’aspetto che ha voluto chiarire in proposito è che vincere un talent non basta per diventare musicisti di successo: “Il talent ti dà una esposizione gigantesca. Poi è il sistema che ti deve assecondare nella crescita, le case discografiche, i manager, i promoter. Non sempre lo fa. E comunque la storia della musica è piena di gente che ha realizzato un singolo e poi è sparita. Chi vuol diventare musicista sa che non è una carriera per chi vuole sicurezze. Alla fine, meno male che non esiste una catena di montaggio”.

Kate Middleton si scopre. Che sensualità! |LEGGI

Nella sua passata esperienza nel programma, ricordiamo l’intervista rilasciata a noi di Rumors.it, in cui si mostra felice e disposto a integrare il suo lavoro con quello dei colleghi, e fiducioso in un sempre maggiore innalzamento della qualità e varietà proposta dal talent. La sua ricerca  è sempre stata orientata a scovare “la personalità unica, il talento unico, non per forza originale, però unico”.

X Factor, Manuel Agnelli è il giudice rivelazione: “Voglio un vincitore che vada oltre le mode” |LEGGI

Oltre al tour in partenza, quest’anno parteciperà per la seconda volta alla nuova edizione di X Factor, giunta alla sua undicesima edizione e già attivo con le giornate dedicate alle audizioni, per la quale si preannunciano tante novità.

Alice Cubeddu


Articoli simili in Personaggi