x

x

Rihanna, calze da mille euro sui social tra like e critiche

L’ultima follia glamour della bad girl Rihanna, le calze da mille euro sfoggiate sui social da parte della cantante delle Barbados non sono passate di certo inosservate. Non è la prima volta che dimostra di essere una vera e propria fashion addicted, ma questa volta non sono mancate le critiche. Sul suo sito abbiamo potuto […]

di Ruggero Biamonti | 19 Dicembre 2017
Rihanna, calze da mille euroFoto: Getty Images

L’ultima follia glamour della bad girl

Rihanna, le calze da mille euro sfoggiate sui social da parte della cantante delle Barbados non sono passate di certo inosservate. Non è la prima volta che dimostra di essere una vera e propria fashion addicted, ma questa volta non sono mancate le critiche.

Sul suo sito abbiamo potuto ammirare una foto che riprendeva un water interamente ricoperto di cuoio da una nota marca di pelletteria, per non parlare del portabottiglie vintage Chanel diventata una borsetta e un cappotto Dolce&Gabbana fin troppo fantasioso.

Federica Nargi, super sexy in piscina

 
 

GanG

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:

 

Un post condiviso da badgalriri (@badgalriri) in data:

Rihanna, calze da mille euro sui social tra like e critiche

I Ferragnez presto sposi in Sicilia |LEGGI

Questa volta invece per Rihanna le calze da mille euro sono l’ultima follia glamour per una foto che ha raccolto più di un milione di like. Si tratta di gambaletti bianchi di Gucci con logo disegnato con cristalli dal prezzo esorbitante, indossati con delle Manolo Blahnik in pitone.

Isola dei Famosi 2018, Brigitte Nielsen e la Cipriani presenti |LEGGI

Certo, oltre ai tantissimi like non sono mancate le critiche per queste famigerate calze, dovute alla ricchezza sfoggiata (oltre alle calze e alle scarpe vanno aggiunti anche l’abito sottoveste Nili Lotan (circa 500 euro) e un giaccone maschile Gucci da 6 mila euro, ma anche al  fatto che le  Manolo Blahnik sono in pitone, cosa che farà di certo infuriare i convinti animalisti.

Ruggero Biamonti