x

x

Regina Elisabetta: un compleanno tutto virtuale con la Royal Family

Nessuna celebrazione per il 94esimo compleanno della regina Elisabetta La Queen Elisabeth è alla soglia dei 94 anni! Quello che si accinge a festeggiare sarà un compleanno unico. Nei suoi 68 anni di regno sarà l’unica volta in cui non verranno sparati colpi di cannone. La Regina, con un comunicato di Buckingham Palace, ha annullando […]

di Redazione di Rumors.it | 20 Aprile 2020
Regina Elisabetta II - Foto: Ampas

Nessuna celebrazione per il 94esimo compleanno della regina Elisabetta

La Queen Elisabeth è alla soglia dei 94 anni! Quello che si accinge a festeggiare sarà un compleanno unico. Nei suoi 68 anni di regno sarà l’unica volta in cui non verranno sparati colpi di cannone. La Regina, con un comunicato di Buckingham Palace, ha annullando i tradizionali saluti a Hyde Park, i festeggiamenti alla Torre di Londra e il Trooping of the Color di giugno. Nessuna festa per il compleanno della Regina Elisabetta, dunque, che celebrerà il suo 94esimo compleanno in isolamento con il marito Filippo.

La decisione è legata al lockdown imposto dal governo di Boris Johnson per limitare la pandemia di Covid-19. Pandemia che ieri ha fatto 840 vittime e circa 5 mila nuovi contagi in UK, nonostante le restrizioni che vedono la chiusura di tutti gli esercizi non essenziali e le limitazioni con annesso distanziamento sociale.

Virtual tour nella mega villa di Harry e Meghan|LEGGI

PrPhotos

William e Kate sostengono: è importante la salute mentale|LEGGI

Ovviamente, la Regina non vuole festeggiare mentre il suo Regno è in ginocchio a causa del coronavirus. Così, il giorno del suo compleanno molto probabilmente festeggerà virtualmente su Zoom insieme alla sua famiglia. Eh si! Pare che William abbia rivelato l’esistenza di un gruppo della Royal Family sulla piattaforma di videochiamate. Chissà se anche per il party virtuale indosserà uno dei suoi tailleur colorati!

Il discorso della Regina Elisabetta|LEGGI

Intanto, un portavoce del palazzo ha dichiarato: “Sua Maestà era ansiosa che non fossero state messe in atto misure speciali per consentire i saluti delle armi in quanto non lo riteneva appropriato nelle circostanze attuali”. Dopo aver illuminato il castello di Windsor per onorare l’NHS, il sistema sanitario nazionale, la Regina si mostra ancora una volta al fianco dei suoi sudditi. Non ci resta che augurarle buon compleanno e un “We will meet again”, come ha detto Sua Maestà nel suo ultimo discorso.