x

x

E’ morto Carl Reiner: l’attore e regista americano aveva 98 anni

Il creatore di “Dick Van Dyke Show” e grande amico di Mel Brooks ci lascia a 98 anni Carl Reiner è stato uno scrittore, produttore, regista e attore che faceva parte del leggendario team di Sid Caesar e ha continuato a creare “The Dick Van Dyke Show” e dirigere numerosi film di successo. È morto […]

di Redazione di Rumors.it | 1 Luglio 2020
Foto: Ampas

Il creatore di “Dick Van Dyke Show” e grande amico di Mel Brooks ci lascia a 98 anni

Carl Reiner è stato uno scrittore, produttore, regista e attore che faceva parte del leggendario team di Sid Caesar e ha continuato a creare “The Dick Van Dyke Show” e dirigere numerosi film di successo. È morto per cause naturali lunedì sera, nella sua villa di Beverly Hills.

La sua lunghissima carriera è stata molto intensa, vincitore di nove premi Emmy, di cui cinque per “The Dick Van Dyke Show”. Ha diretto “Oh God”, con George Burns, nel 1977; “The Jerk”, con Steve Martin, nel 1979; e “All of Me”, con Martin e Lily Tomlin, nel 1984. Rob Reiner, il figlio regista e attivista, ha twittato martedì mattina: “Ieri sera è morto mio padre. Mentre scrivo questo mi fa male il cuore. Era la mia luce guida.”

Mara Venier raggiante torna a camminare: “Grazie al più figo dei dottori!” | SCOPRI ORA

Reiner negli ultimi anni si divertiva sui social media, in barba alla sua età, così ha mantenuto una vivace presenza in Twitter dove fino all’ultimo serpeggiava cinguettii in opposizione al presidente Donald Trump. Carl Reiner è ricordato anche per il suo ruolo in “Ocean’s Eleven” e in TV con ruoli ricorrenti nelle sit-com, come “Due uomini e mezzo”. Tra i doppiaggi, lo abbiamo trovato in “Family Guy”, “American Dad” e tanti altri.

Nel 2017, la HBO ha realizzato un documentario sull’industria dello spettacolo “If You’re Not in the Obit, Eat Breakfast”, con Carl Reiner e l’amico Mel Brooks, Norman Lear, Kirk Douglas e altre leggende di Hollywood. Reiner iniziò la sua carriera negli anni Cinquanta, e con Mel Brooks ha instaurato un’amicizia che li ha fatti diventare una coppia comica irresistibile. Insieme in diversi programmi televisivi, si esibivano in sketch. Il più famoso era Reiner che intervista un uomo di 2mila anni – interpretato da Mel Brooks.

Il principe Harry è uno spendaccione? La rivelazione shock | LEGGI LA NOTIZIA

Nato nel Bronx, si è diplomato al liceo a 16 anni e ha lavorato come macchinista mentre studiava recitazione. Dopo brevi periodi di lavoro estivo e sul circuito della Borscht Belt, entrò nell’esercito durante la seconda guerra mondiale. Finita la guerra è iniziata la sua rapida scalata verso il successo.

Temptation Island 2020: scopri le coppie dell’ottava edizione | SCOPRI

Nel 2003 nella biografia “My Anecdotal Life”, ha affermato: “Far ridere le persone con te mentre ridi di te stesso è un’ottima cosa. Sembra da pazzi, ma da pazzi responsabili.” La moglie Estelle, con la quale era sposato dal 1943, morì nel 2008. Oltre a Rob Reiner, tra i figli ricordiamo Sylvia Anne e Lucas.