x

x

Terence Hill dice addio a Don Matteo per amore

Jess Hill rivela il motivo per il quale il padre Terence abbia deciso di lasciare la storica serie che lo vedeva nei panni del Don più amato della televisione

di giuseppe | 8 Giugno 2021
Foto: Ufficio Stampa

Il momento che tanto abbiamo temuto è arrivato: Terence Hill appende la talare al chiodo e lascia il suo ruolo di Don Matteo. A rivelare le ragioni è stato il figlio Jess Hill, con un’intervista alle pagine di Di Più: “Papà non è più un ragazzino. Sente il bisogno di trascorrere più tempo con mia mamma” dichiara. Ed è così che, a 21 anni dalla prima puntata, l’attore decide di chiudere definitivamente il capitolo “Don Matteo” per dedicare più tempo alla sua amata Lori Zwicklbauer.

Milena Miconi esclusa da Don Matteo 13: “Potevano almeno avvisarmi” | LEGGI

I due si sono conosciuti nel 1967 mentre giravano un film in cui Terence Hill recitava in coppia con Bud Spencer. Lori era la segretaria di produzione e tra i due è stato amore a prima vista, tanto che si sposarono lo stesso anno. I due hanno dato alla luce Jess nel 1969, per poi adottare un altro bambino di nome Ross, nato nel 1973. Quest’ultimo, purtroppo, è morto nel 1990 in un terribile incidente stradale in Massachusetts.

Fonte: Rai

Ultima Gara: Raoul Bova firma una storia di sport e speranza | LEGGI

La vita coniugale, non è sempre stata tutta rose e fiori: “Sente il bisogno di dedicarsi ad altro e anche di trascorrere più tempo con mia mamma. Lascerà Don Matteo come ha fatto con Un passo dal cielo. Il fatto è che queste serie lo impegnano per lunghi mesi sul set, ogni giorno”, afferma Jess Hill. Anche se non si direbbe, l’attore ha già 82 anni e si merita un po’ di riposo. Però non c’è da temere: nella tredicesima stagione di Don Matteo – le cui riprese sono appena iniziate nella magnifica Spoleto – Terence Hill sarà presente fino alla quarta puntata. Dopodiché, come ha ceduto il passo a Daniele Liotti in “Un passo dal cielo”, così lascerà il posto ad un nuovo sacerdote interpretato da Raoul Bova.

Friends Reunion: un ultimo abbraccio per Ross e Rachel | LEGGI

Don Matteo Terence Hill lascia, ma non così in fretta

Come ha appreso Fanpage.it, Raoul Bova comprende il forte legame emotivo che si è creato negli anni tra Don Matteo e il pubblico e non intende rimpiazzare Terence Hill, bensì omaggiarlo: “Gli sceneggiatori stanno ancora scrivendo e trovando il modo per omaggiare Terence Hill, questa è l’idea. Ci sarà questo inserimento, ma stanno scrivendo e cercando di rispettare le sensibilità di tutti gli spettatori che amano Terence Hill. Entriamo in punta di piedi.” Riuscirà Raoul Bova ad incollare il pubblico agli schermi come il suo predecessore?

 

 

View this post on Instagram

 

A post shared by Don Matteo (@donmatteorai)