x

x

Bridgerton sospende le riprese a tempo indeterminato

La serie tv che ha appassionato milioni di spettatori continua a incappare in interruzioni. Per la seconda stagione si dovrà aspettare ancora un po’

di Priscilla Lucifora | 18 Luglio 2021
Foto: Netflix

La seconda stagione di Bridgerton non sembra destinata a vedere la luce. Lo show, una vera e propria hit di Netflix durante il lockdown, aveva colpito per la bellezza dei suoi protagonisti e la piccantezza di alcune scene. A infiocchettare il tutto l’intreccio coinvolgente, ideato nientepopodimeno che da Shonda Rhimes, creatrice di Grey’s Anatomy, Scandal e Le regole del delitto perfetto.

Adesso, però, i fan che scalpitano per la seconda stagione saranno costretti ad attendere. La produzione, infatti, che precedentemente era stata interrotta per 24 ore, è in pausa indefinitamente. Le riprese erano iniziate qualche mese fa, ma faticano ad andare avanti. Una maledizione come quella che sembrava aver colpito il set di 007?

Bridgerton 2: quattro new entry nel cast | LEGGI

Netflix

David Beckham ha nostalgia degli anni Novanta? | LEGGI

La breve pausa sopracitata era stata decisa perché un membro della crew era risultato positivo al Covid-19. Le riprese erano re-iniziate venerdì 16 luglio, ma sono state nuovamente interrotte il giorno dopo a causa di un nuovo test positivo. Questo è quello che riporta Deadline.

La Casa di Carta: la confessione di Denver | SCOPRI

“Netflix porta avanti un sistema di testing e tamponi continuo sui set delle sue serie, e quello che è successo sul set di Bridgerton è un avvertimento e un reminder di quanto è importante rimanere vigili e pro-attivi, soprattutto adesso che le varianti si dimostrano molto trasmissibili” ha scritto il magazine.