x

x

Tom Cruise voleva a tutti i costi Val Kilmer in Top Gun… ma intanto slitta l’uscita del sequel?

“Maverick” e “Ice man”, rivali nella pellicola cult degli ’80 in realtà avevano un ottimo rapporto fuori dal set. I fatti e le recenti dichiarazioni di Tom Cruise lo dimostrano

di Redazione Rumors.it | 2 Settembre 2021
Foto: AMPAS

“Senza di lui nel cast non ci sarà un nuovo Top Gun”. A pochissimo tempo dall’uscita nelle sale del sequel del film cult degli anni ’80, il produttore Jerry Bruckheimer ha svelato un commovente retroscena che riguarda i principali protagonisti di quel grande successo cinematografico: Tom CruiseMaverick” e Val KilmerIce Man“.

Tom Cruise ha detto chiaramente che la nuova pellicola non avrebbe avuto alcun senso se tra i protagonisti non fosse comparso anche il volto del suo rivale nei cieli, con il quale, in realtà fuori dal set, aveva instaurato un ottimo rapporto. La rivelazione shock è arrivata poche settimane dopo la presentazione del documentario di Van Kilmer “Val”, in cui l’attore ha raccontato della sua malattia, un tumore alla gola, e del lungo calvario che sta affrontando per cercare di condurre una vita normale. “Devo scegliere tra respirare e mangiare”, aveva detto spiegando che a seguito dell’intervento di rimozione del tumore deve utilizzare un sondino per poter svolgere le principali funzioni vitali.

Val Kilmer malattia

Foto: Ufficio Stampa

Oltre a parlare della sua malattia, Kilmer ha citato per l’appunto, il suo rapporto con Cruise, ai tempi di Top Gun. “È stato divertente interpretare il conflitto tra i nostri personaggi, ma in realtà ho sempre pensato a Tom come ad un amico e ci siamo sempre sostenuti a vicenda”, queste le commoventi dichiarazioni dell’attore. Insomma, una rivalità cinematografica che si è poi trasformata in uno splendido rapporto di amicizia e stima reciproca e che ha convinto Kilmer, nonostante la malattia, ad accettare nuovamente quel ruolo che tanto gli si addici e che gli diede il successo, 30 anni dopo. “I produttori mi hanno voluto, Tom mi ha voluto. Non avrebbe potuto essere più fico. Tom ed io abbiamo ripreso da dove avevamo lasciato. Ritrovarci è stato fantastico”, ha dato Kilmer con grande orgoglio, riferendosi al sequel di Top Gun.

Brad Pitt e Angelina Jolie: continua la battaglia legale per la custodia dei figli |LEGGI

Val Kilmer Top Gun: quando uscirà il sequel?

Per rendere più coerente il racconto in “Val”, la voce dell’attore è stata ricreata con l’uso dell’intelligenza artificiale, grazie allo straordinario lavoro del team di Sonatic, “che ha sapientemente recuperato la mia voce in un modo che non avrei mai pensato possibile”, ha così ringraziato. “La possibilità di narrare la mia storia, con una voce che sembri autentica e conosciuta, è un dono incredibilmente speciale“, ha infine concluso.  Molto probabilmente, anche in Top Gun “Maverick”, questo il nome del film che uscirà nelle sale a novembre, Van Kilmer utilizzerà quella voce.

Foto: Paramount