x

x

La crisi continua

Chiara Ferragni, anche Community lascia: “Non ha seguito la strategia”

Community, l’azienda incaricata di rilanciare l’immagine di Chiara Ferragni dopo lo scandalo Balocco, ha rinunciato all’incarico

di Redazione Rumors.it | 6 Maggio 2024
Foto: Instagram @chiaraferragni

Chiara Ferragni continua a navigare in acque burrascose. L’imprenditrice, dopo il ritorno alla “normalità” social dove ha documentato i viaggi oltreoceano, è tornata al centro dell’attenzione a seguito dell’ennesimo abbandono. Community, l’agenzia di comunicazione incaricata di rilanciare l’immagine dell’influencer dopo lo scandalo Balocco, ha abbandonato l’incarico.

Chiara Ferragni divorzia da manager Fabio Maria Damato?

Chiara Ferragni scaricata da Community: quale sarà il prossimo passo?

Secondo quanto riportato da Il Gazzettino, l’azienda trevigiana avrebbe deciso di rinunciare all’incarico – il nome della Ferragni non appare più tra l’elenco dei clienti dell’azienda – a causa di inadempienze da parte dell’imprenditrice digitale. Infatti, stando a quanto riportato dalle fonti, Chiara Ferragni non avrebbe applicato la strategia messa a punto per riabilitare il suo nome. Inoltre, la posizione dell’influencer si è complicata in seguito al pronunciamento del tribunale di Torino, che ha certificato l’operazione come “pratica commerciale scorretta“, accogliendo il ricorso presentato dai consumatori. Tuttavia, secondo quanto riportato da Il Corriere, la decisione di mettere fine al contratto sarebbe avvenuta da entrambe le parti.

Nonostante ciò, la scissione del contratto si unisce all’ormai copioso numero di aziende che hanno deciso di interrompere qualsiasi collaborazione lavorativa con l’influencer. In questi giorni, inoltre, l’azienda Pantene – di cui Ferragni era global ambassador – ha scelto di sostituirla con una modella (la cui somiglianza non è passata inosservata). Un dettaglio che sottolinea la volontà di prendere le distanze da Chiara Ferragni e che delinea una situazione sempre più grave.