fbpx
Connect
To Top

Nuova Dacia Duster, l’icona si rinnova

Un look ancora più moderno, ma anche più qualità e tecnologia


Una storia di successo quella di Dacia Duster, che in Italia ha venduto più di 135.000 unità dal lancio, imponendosi nel 2017 come il SUV straniero più venduto a privati. Oggi l’icona di Dacia si rinnova completamente conservando però il DNA che ne ha decretato il successo.

Il primo elemento che salta subito agli occhi è il design esterno che è stato completamente rivisto e che si impone con un carattere ancora più deciso e robusto. Inediti anche gli interni che sono stati profondamente migliorati assicurando maggiore comfort ed ergonomia.

Opel, l’offensiva dei suv e dei crossover|guarda

Quello che colpisce positivamente su Nuovo Duster è la qualità percepita che compie un deciso balzo in avanti. Sotto il profilo estetico invece salta subito agli occhi Il frontale che è stato ridisegnato con la calandra che si prolunga fino ai fari e che integra la nuova firma luminosa con le luci diurne a LED.

La linea di cintura rialzata rafforza la percezione di robustezza e di protezione, le barre da tetto in alluminio e i nuovi cerchi in lega da 17’’ conferiscono un look più dinamico e le nuove modanature laterali nere sottolineano il look 4×4.

Renault Clio e la moda|guarda

Nuova Duster è anche un Suv concreto con capacità off road davvero interessanti. Anche nel fuoristrada più impegnativo infatti Duster non delude grazie all trazione integrale 4×4 che comprende due modalità: quella automatica e quella con bloccaggio del differenziale che consente di superare gli ostacoli più estremi senza difficoltà o affrontare in sicurezza percorsi particolarmente scivolosi come fango o sabbia.

Tra i nuovi elementi tecnologici invece segnaliamo il Sistema Multiview camera (quattro videocamere indipendenti: frontale, laterali e retrocamera), che, unito al sistema di assistenza in discesa e in salita, facilitano le manovre e la percezione degli ostacoli, rinnovando completamente l’esperienza 4X4. Infine la nuova tecnologia rende Nuovo Duster ancora più sicuro, grazie agli Airbag a tendina, all’accensione automatica delle luci e al Blind Spot Warning (Sistema di controllo dell’angolo cieco).

Tre le motorizzazioni disponibili: un 1600 a benzina da 115 Cv, e l’onnipresente 1.5 Cdi Diesel 90CV per la versione 4X2 e il 1.5 dCi 110CV per le versioni 4X2 e 4X4. La motorizzazione dCi 110CV (sulla versione 4X2) è disponibile anche con trasmissione automatica a doppia frizione EDC. Quattro gli allestimenti disponibili con prezzi a partire da 11.900 euro.

Francesco Ippolito




Articoli simili in Motori