fbpx
Connect
To Top

MasterChef Italia 7, intervista agli eliminati Eri e Jose

Lo sfogo di chi è uscito dopo la 4° puntata

La quarta puntata di MasterChef Italia ha visto i 18 concorrenti sfidarsi ai fornelli per cercare di andare avanti nella gara e vincere uno dei titoli più ambiti d’Italia. La prima prova è stata, come sempre, la Mistery Box vinta da Kateryna, che, grazie alla sua creatività nel riciclare piatti già fatti, non ha dovuto partecipare all’invention test. In questa seconda fase il pubblico ha assistito all’eliminazione di Eri, libera professionista di Osaka, che non è riuscita a conciliare i sapori orientali e italiani ricevendo le critiche dei giudici per il suo piatto “gommoso”. 

“C’è competizione ed è giusto che ci sia. Chi sceglie di entrare a MasterChef deve essere competitivo e io non possiedo questa caratteristica. Mi spiego, ce l’ho, ma competo solo con me stessa”, racconta Eri sorridente. Poi, racconta il suo sogno: “Mi piacerebbe avere un blog per diffondere la vera cucina giapponese”.

 

Federica Nargi e Alessandro Matri: passione amorosa anche sulla neve |LEGGI

Eri / Foto: Ufficio Stampa

Mercedesz Henger innamorata: ecco il chi è il suo fidanzato |SCOPRI

Matteo e Michele, concorrenti che si erano fermati ad un passo dalla scelta dei giudici, sono riusciti ad entrare nel gioco, a discapito della compagna Lenka che invece non ce l’ha fatta. La terza prova, fatta in esterna nel quartiere cinese di via Paolo Sarpi a Milano, ha visto la squadra rossa, capitanata da Denise, perdere contro i compagni della squadra blu guidati invece da Alberto, il migliore nell’invention test.

La squadra perdente ha affrontato così il pressure test, suddiviso in due fasi, che proprio in quest’ultima ha visto l’eliminazione di Jose. La prova è stata considerata come una delle più difficili della storia di Masterchef Italia, ed infatti i ravioli cinesi da cuocere al vapore sono costati cari al musicista di Massarosa che ha dovuto lasciare la cucina. 

Dopo la sua eliminazione, Jose spiega: “Dà sempre fastidio uscire da una competizione all’inizio. Nonostante tutto avrò dei bellissimi ricordi, oltre al rammarico di essere uscito. Sicuramente non smetterò di cucinare”. Poi, un giudizio sul giudice new entry, Antonia Klugmann: “Lei è speciale”, confida Jose.

Belen Rodriguez rifatta? “Sono solo fortunata” |LEGGI

Jose / Foto: Ufficio Stampa




Articoli simili in Interviste