fbpx
Connect
To Top

Emma Marrone presenta Essere qui: “Una nuova parentesi della mia vita”

Indietro1 of 4

 “Non sembra ma sono fragile. Vorrei regalarmi la fiducia in me stessa”

“Essere Qui” è il titolo del sesto album di undici inediti di Emma Marrone, prodotto insieme a Luca Mattioni e in uscita su etichetta Universal Music venerdì 26 gennaio 2018. Dopo due anni dall’uscita dall’ultimo album “Adesso”, Emma torna più evoluta, matura e consapevole portando un disco che “è sicuramente il risultato di un percorso che fatto personalmente”. 

In conferenza stampa la cantante svela cosa significa “Essere qui”: “Non ho fatto questo disco per dimostrare, ma per mostrare, che è diverso.” In 11 canzoni Emma racconta chi è stata, chi è davvero oggi e chi sarà per sempre: “Ogni traccia mi rappresenta e in ogni traccia c’è una parte di me”, poi parlando del primo singolo afferma: “‘L’isola’ l’ho ascoltata due anni e mezzo fa e quando l’ho sentita è stato come se un fascio di luce mi avesse spaccato in due.”. 

Emma Marrono - Essere qui

Emma Marrono – Essere qui
Foto: Rumors.it

Emma Marrone parla della nuova parentesi della sua vita: “Essere qui”

“Faccio un lavoro che mi porta a fare un viaggio introspettivo. Ho imparato la pazienza, ho imparato a respirare”, ha raccontato l’artista alla conferenza stampa. “‘Essere qui’ è un titolo che è arrivato tardi, mentre leggevo un libro. È un inno alla mia vita e al lavoro che faccio. Sono qui, esisto, respiro e voglio vivere”. Sorridente ed emozionata si siede sul palco e prosegue: “Il linguaggio è nuovo perché c’è un uso diverso delle parole. Non è stato volontario. Me l’ha fatto notare mia madre e mi ha detto: ‘Canti in maniere diversa, non migliore o peggiore, ma diversa’ e da lì me ne sono resa conto anche io”.

Nuovo disco per Francesca Michielin |LEGGI

Questo, un disco che mostra una femminilità concreta, ottimista e tutto ciò si nota anche nel look di Emma: “C’è più consapevolezza. Ho imparato a dire no a cose che non mi piacciono e non mi rappresentano. L’immagine che emerge è quella di una donna consapevole e che ha fatto pace con il suo lato femminile. Anche questo arriva dalla maturità” e conclude: “Io spero di essere cambiata in meglio. Sono super serena e mi sento bene con me stessa”.

Emma Marrone - cover Essere Qui

Emma Marrone – cover Essere Qui
Foto: Ufficio Stampa

Emma per questo progetto è meno presente come autrice ma è di nuovo responsabile della produzione artistica. L’eccezione è in “Sorrido lo stesso” scritta con Alessandra Flora e Giovanni Caccamo. “Tutto quello che scrivo lo scrivo di getto: o tutto insieme o niente. L’ho scelta perché questa ci stava bene in questo momento”. Parlando di “Malelingue”, invece, conferma “Non è una canzone per gli haters, ma e un manuale di istruzioni per chi ha a che fare con il bullismo e il cyberbullismo”.

Biagio Antonacci: ecco “Fortuna che ci sei” |LEGGI

Parlando del rapporto con i suoi seguaci, Emma ha le idee chiare: “Non so se sia cambiato o meno. Molti di loro come me sono cresciuti, li ho visti cambiare insieme a me”. Infatti per i fan è già iniziato il conto alla rovescia per il ritorno live della cantante, che arriverà nei principali palazzetti dello sport d’Italia a partire dal 16 Maggio: “Suonerò sicuramente tutto il disco nuovo e poi ci sarà un bilanciamento con il resto”.

La cantante non si trattiene dal dire la sua anche su temi delicati come il maschilismo nel mondo del lavoro: “Ci sono ancora ambienti maschilisti e quindi ho sempre cercato di impormi come cantante e artista e non come ragazza carina e bionda. Penso di esser stata vittima di un grande pregiudizio e a volte mi è sembrato di dover dimostrare di più rispetto ad altri colleghi”, poi ironizza chiedendo alle giornaliste in sala se avesse detto qualcosa di sbagliato. 

Emma Marrone nella polemica |LEGGI

Durante la conferenza Emma non nega il suo passato con il mondo della tv e, anzi, pensa che musica e televisione non si debbano escludere a vicenda. A “Grazia” invece raccorta dei vari legami che le avrebbero attribuito, tra cui quello con la presentatrice di Amici, programma che l’ha portata al successo: “Mi hanno affibbiato flirt con chiunque, dal mio promoter a Maria De Filippi. Probabilmente dà molto sui nervi il mio essere tanto forte: più lo sei, più cercano di buttarti giù”.

Le date del tour sono: il 16 Maggio presso il Pala Lottomatica di Roma, il 18 Maggio al Mediolanum Forum di Milano, il 19 Maggio al Pala Alpitour di Torino, il 21 Magio all’Arena di Padova, il 23 Maggio presso il Nelson Mandela Forum di Firenze, il 26 Maggio presso il Pal’Art Hotel di Acireale, ed il 28 Maggio al Pala Partenopedi Napoli. 

Emma Marrone - "Essere qui"

Emma Marrone – “Essere qui”
Foto: Kat Irlin

Indietro1 of 4



Articoli simili in Musica