fbpx
Connect
To Top

Jessica Biel torna in tv con “The Sinner”

Indietro1 of 4

Dal 4 Febbraio il via alla nuova serie

A distanza di 22 anni da “Settimo cielo”, serie tv cult che l’ha resa famosa, Jessica Biel torna in tv con “The Sinner”, una serie antologica inedita che avrà inizio domenica 4 Febbraio su Premium STORIES con una maratona in anteprima dalle 17.30 alle 23.00.

Un thriller candidato ai Golden Globe. Otto episodi il cui “fil rouge” sarà la suspense creata dal drammatico evento al centro del racconto: la mamma e moglie Cora (interpretata proprio da Jessica) uccide senza un apparente motivo e con estrema ferocia un uomo innocente sotto gli occhi di tutti.

Basato sull’omonimo romanzo della scrittrice tedesca Petra Hammesfahr, “The Sinner” è prodotto dalla stessa Biel, che per la straordinaria interpretazione del suo personaggio è stata candidata ai Golden Globes come miglior attrice protagonista in una miniserie. La Biel, infatti, padroneggia con disinvoltura la figura della donna grazie ad una recitazione tutta giocata sull’ambiguità, tra il trattenuto e lo stupito, il rabbioso e il vendicativo.

“The Sinner” presenta anche uno sfondo più profondo che si concentra sulla condizione femminile, mettendo in scena la dolorosa esperienza di una donna oggetto della religiosità malata della madre, delle mire della sorella e di abusi di vario genere. Cora, infatti, non è riuscita ad avere una sua vita: è sempre stata uno strumento nelle mani di altri, imprigionata in gabbie fisiche, familiari, sociali, legali, mentali, che l’hanno logorata al punto da spezzarla, rendendola incapace di controllare le sue azioni.

 

Iva Zanicchi: “Voglio andare al Festival di Sanremo” |LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Chiara Ferragni: lo shopping pre-parto da 10 mila euro |LEGGI

La sceneggiatura della serie ruota intorno alle indagini sul passato di Cora, con flashback che ne raccontano i traumi e che, in questa circostanza, potrebbero rappresentare delle attenuanti. Ma Cora non è soltanto una vittima: il suo crimine è pesante e violento.

In onda negli Stati Uniti sulla cable USA Netwok, “The Sinner” vede nel cast anche Bill Pullman nei panni del detective Harry Ambrose, che, oltre a condurre le indagini sull’omicidio, cerca anche il riscatto personale e di ritrovare la propria stabilità mentale.

 “The Sinner” è riuscita a collezionare molte recensioni positive: “Una serie filmata straordinariamente, intelligente e dal ritmo incalzante” sono le parole del Time, “Jessica Biel è veramente brava” scrive il Los Angeles Time, e Vulture afferma che il serial “è stato realizzato superbamente”.

Giorgia Wurth, mamma da pochi giorni di Leila e Lucas |LEGGI

 Jessica Biel, sposata  dal 2012 con Justin Timberlake e mamma di Silas, ha sfilato sul red carper dei Golden Globes con un look in total black firmato Dior Haute Couture, corredato da orecchini e bracciali di diamanti firmati Bulgari. Con “The Sinner” Jessica Biel aggiunge un altro successo alla sua grande carriera, iniziata all’età di 14 anni e che da quel momento non si è più fermata.

Indietro1 of 4




Articoli simili in Cinema