fbpx
Connect
To Top

Wrongonyou presenta “Prove It” e i nuovi brani di “Rebirth”, l’album in uscita

Il cantante romano ci parla del suo amore per la musica folk

Wrongonyou, all’anagrafe Marco Zitelli, si è avvicinato alla musica folk grazie ad artisti internazionali come Bon Iver e Fleet Foxes. Da subito si è affermato come un giovane talento fuori dal comune, attento alla melodia e alla sperimentazione, che con la sua musica innovativa e autentica arriva dritto al cuore. Il cantautore si era fatto notare grazie ad alcuni suoi brani caricati su Soundcloud che avevano attirato l’attenzione prima di un professore di Sound Technology all’università di Oxford, che gli fece incidere i primi 4 singoli, e poi della Carosello Records con cui ha pubblicato il primo ep “The Mountain Man” nel 2016.

Il nuovo singolo “Prove It” del cantautore romano Wrongonyou, disponibile sulle principali piattaforme streaming e in digital download, sta già ricevendo ottimi risconti e facendo crescere l’attesa per l’uscita dell’album d’esordio “Rebirth” (Carosello Records) prevista il 9 marzo e descritto da lui come un brano che descrive esattamente come si sente: “Prende il titolo da un periodo della mia vita, di rinascita appunto”. Il disco è stato registrato a Los Angeles con la produzione di Michele Canova.

Nuove date per i Maneskin |LEGGI

Wrongonyou

Wrongonyou
Foto: Michele Piazza

E’ online il video girato in Islanda di questo brano neo folk dal sound internazionale e Marco spiega il perchè di questa scelta: “Il video è stato girato in Islanda perchè ‘Prove it’ vuol dire dimostralo. L’Islanda è una terra che ti mette con i piedi per terra, ti mette proprio alla prova”.  Subito dopo aggiunge: “Sono un grande amante della natura, tutti i miei video sono ambientati negli spazi aperti lontano dalle città, perché è lì che trovo ispirazione. Questo viaggio in una terra così lontana all’inizio mi spaventava, poi mi ha travolto con il fascino di luoghi e panorami incredibili, non potevo sperare per uno sfondo più bello per il video del mio nuovo singolo”.

Le Vibrazioni: al via il tour |LEGGI

Mercoledì 31 gennaio, Wrongonyou presenterà live “Prove It” e altri brani del suo repertorio in uno showcase allo Spirit de Milan (via Bovisasca, 59, Milano) in occasione della puntata di Lifegate RockFiles Live. L’album “Rebirth” arriva a coronamento di un lungo percorso, pieno di soddisfazioni, che ha visto Wrongonyou pubblicare l’acclamato ep “The Mountain Man”, esibirsi in tanti live fino a raggiungere i palchi del Primavera Sound e dell’Home Festival e essere chiamato a scrivere la colonna sonora dell’ultimo film di Alessandro Gassmann “Il Premio”.

Parlando del film, evidentemente entusiasta ed emozionato, Marco racconta: “Quando Alessandro Gassmann mi ha telefonato ho preso un colpo. E’ stata un’esperienza che ripeterei sicuramente perchè è stata divertente ma soprattutto perchè ho avuto la fortuna e l’onore di poter lavorare con personaggi come Gigi Proietti e Rocco Papaleo”. 

Brunori a teatro |LEGGI

Wrongonyou

Wrongonyou
Foto: Michele Piazza

Sarà un 2018 dedicato ai concerti, in cui Wrongonyou porterà non solo sui palchi italiani ma anche all’estero il suo progetto neo folk in lingua inglese, caratterizzato da un sound inconfondibile ed emozionante, insolito nel panorama musicale italiano e in grado di attirare negli anni un pubblico attento e curioso. Appuntamento speciale quello del 16 febbraio alla Santeria Social Club di Milano in occasione di Mi Ami Ora: sarà l’occasione per ascoltare in anteprima i brani del nuovo album.

Il “Rebirth – Tour” partirà ufficialmente a marzo. Queste le prime date: il 3 marzo al Bronson di Ravenna, il 10 marzo al Bangarang presso il Crazy Bull di Genova, il 21 marzo all’Auditorium Parco della Musica (Teatro Studio) di Roma, il 23 marzo al Circolo Kessel di Cavriago(RE), il 24 marzo al CSO Django di Treviso, il 20 aprile allo Spazio 211 di Torino, il 21 aprile al Vibra Club di Modena, il 28 aprile all’Ex Viri di Noicattaro (BA), il 5 maggio al Bookique di Trento e il 26 maggio all’AP Festival presso Chiesa di San Pietro in Castello ad Ascoli Piceno.

Wrongonyou ha annunciato anche la partecipazione al SXSW 2018 (South by Southwest festival) che si svolgerà come ogni anno ad Austin in Texas (USA) dal 12 al 17 marzo, e sono in arrivo anche le nuove date del tour all’estero. 



Articoli simili in Musica