fbpx
Connect
To Top

Paul Simon annuncia il ritiro dalle scene

“Sono grato di aver toccato il cuore delle persone”

Paul Simon annuncia il ritiro dalle scene con queste parole: “Mi sono chiesto spesso cosa avrei provato il giorno in cui avessi deciso di considerare giunta alla sua fine naturale la mia carriera musicale. Ora lo so: mi sentirei un po’ destabilizzato, un po’ elettrizzato e un po’ sollevato”.

E si sentiranno sicuramente tristi i tantissimi fan che questo cantante, da solo o in duo con Art Garfunkel, ha saputo collezionare durante una carriera che ha solcato vari decenni.

Wrongonyou presenta “Prove It” e i nuovi brani di “Rebirth”, l’album in uscita |LEGGI

 
 

A message from Paul — . I’ve often wondered what it would feel like to reach the point where I’d consider bringing my performing career to a natural end. Now I know: it feels a little unsettling, a touch exhilarating, and something of a relief. . I love making music, my voice is still strong, and my band is a tight, extraordinary group of gifted musicians. I think about music constantly. Sadly, we lost our lead guitarist and my friend of 30 years, Vincent N’guini, who died last December. His loss is not the only reason I’ve decided to stop touring, but it is a contributing factor. Mostly, though, I feel the travel and time away from my wife and family takes a toll that detracts from the joy of playing. I’d like to leave with a big Thank You to the many folks around the world who’ve come out to watch me play over the last 50 years. . After this coming tour, I anticipate doing the occasional performance in a (hopefully) acoustically pristine hall, and to donate those earnings to various philanthropic organizations, particularly those whose objective is to save the planet, ecologically. . Once again, I am very grateful for a fulfilling career and, of course, most of all to the audiences who heard something in my music that touched their hearts. . — Paul Simon

Un post condiviso da Paul Simon (@paulsimonofficial) in data:

Isola dei Famosi 2018, Francesco Monte abbandona |LEGGI

“Mi piace fare musica, la mia voce è ancora forte e la mia band è un affiatatissimo gruppo di musicisti di talento” – ha precisato Simon –  “ma, sfortunatamente, abbiamo perso il nostro primo chitarrista e mio grande amico da 30 anni, Vincent N’guini, che è morto lo scorso dicembre. Sebbene la sua perdita non sia l’unica ragione per cui ho deciso di smettere con i tour, certamente è una delle ragioni”.

Fabrizio Frizzi compie 60 anni: “La vita è meravigliosa” |LEGGI

Il cantante nato 76 anni fa a New York terminerà la sua carriera alla fine del suo Farewell Tour, che comincerà il prossimo 16 maggio a Vancouver, in Canada, e si concluderà a Londra il 15 luglio



Articoli simili in Musica