fbpx
Connect
To Top

Caso Harvey Weinstein, Jill Messick è morta suicida

La produttrice accusata da Rose McGowan si è tolta la vita

Il caso Harvey Weinstein si trasforma in tragedia con la morte di Jill Messick. Cinquantanni, produttrice, dirigente di uno studio ed ex manager di Rose McGowan, la sua grande accusatrice. Tali accuse avevano fatto sì che recentemente il suo nome era stato più volte pubblicato all’interno degli articoli riguardanti lo scandalo Harvey Weinstein (il potente produttore accusato di avere molestato decine di donne).

E’ stata proprio Rose McGowan ad accusare la Messick, oltre ad altri assistenti del produttore, di complicità e di silenzio. La famiglia della produttrice, attraverso un comunicato, ha rivelato che soffriva di depressione e che era bipolare, ribadendo che Jill Messick non era in alcun modo coinvolta nelle violenze di Weinstein ai danni della McGowan e che, invece, ha provato a proteggere l’attrice.

Jennifer Aniston, gran ritorno con…Friends? |LEGGI

 

Foto: Youtube

Brad Pitt, maxi tamponamento a Los Angeles |LEGGI

 “Jill Messick era madre di due bambini, moglie piena d’amore. Cara amica per molti e brillante produttrice dell’entertainment. Era anche una sopravvissuta, in lotta con la depressione che è stata la sua nemesi per anni. Oggi non è sopravvissuta. Si è tolta la vita”, con queste parole la famiglia riassume gli ultimi tempi della vita di Jill.

Jill Messick: suicida dopo il coinvolgimento nel caso Weinstein

Alessia Marcuzzi, attacco social a Eva Henger: “Io avrei agito in altro modo” |LEGGI

“Leggere il suo nome nei titoli, ancora e ancora, come parte del tentativo di una persona di catturare l’attenzione per una sua causa personale – continua il comunicato della famiglia – è stata una cosa devastante. Ha distrutto Jill nel momento in cui la sua vita aveva appena iniziato a tornare sui binari giusti. Ciò che rende ironica la storia delle accuse imprecise di Rose è il fatto che Jill è stata in realtà la prima persona a difenderla e ha informato i suoi capi a proposito dei terribili eventi che hanno colpito l’attrice”.
Ruggero Biamonti




Articoli simili in Gossip