fbpx
Connect
To Top

The Van Hountens da Sanremo: “Cantate in italiano se non sapete l’inglese”

A casa Sanremo anche un gruppo “cult” di X Factor 9

Tra i vari VIP presenti a Sanremo, Rumors.it è riuscito a scovare anche Alan, il cantante dei The Van Hountes, il duo che ha fatto parlare molto di sé durante l’edizione di X Factor del 2015. Dopo il successo riscosso durante le audizioni con la canzone “John frog”, che è riuscita a suscitare delle risate nel pubblico, i The Van Hountes non si fermano.

La loro storia è particolare e strana esattamente come loro. Alan, un giorno, ha ricevuto una telefonata di quelle che non ti aspetti: McDonald’s vuole a tutti i costi utilizzare un brano dei Van Houtens come jingle per lo spot tv del nuovo panino Chicken Gourmet. Da lì a poco tempo, e per qualche anno, “(It’s a) Beautiful day” viene trasmessa da tutti i maggiori network televisivi e radiofonici italiani permettendo alla band di entrare nella testa degli italiani.

Al Bano contro il Festival |LEGGI

The Van Hountens

The Van Hountens
Foto: Instagram

Elton Jhon si ritira dalle scene? |LEGGI

“Chiaramente noi tifiamo i giovani emergenti dell’anno… infatti quest’anno tifiamo Ornella Vanoni” ha detto Alan parlando del Festival di Sanremo ai microfoni di Rumors.it. “Se canti in italiano è difficile andare all’estero, se canti in inglese devi avere una pronuncia di un certo tipo, devi avere un certo tipo di sound” ha ammesso il cantante di “Jhon frog” che scherzando ha subito aggiunto “A parte i Maneskin, che sono bravi… hanno una pronuncia di m***a ma sono bravi”.

Sanremo 2018: Noesi: “Sogno un figlio” |LEGGI

Divertente, ironico, simpatico, Alan scherza sul poco successo della musica in Italia e soprattutto degli italiani che cantano in inglese. In attesa di nuove divertenti performances, chissà se il duo tenterà prima o poi la scalata verso il palco dell’Ariston.



Articoli simili in Best