fbpx
Connect
To Top

Amici 17: Matteo vince la serata. I giudici dilaganti “oscurano” i ragazzi

Indietro1 of 10

I dati Auditel non premiano la rivoluzione “Tommassini”

C’era una grande attesa per questa edizione del serale di Amici 17, tornato in diretta e profondamente rivisto con l’arrivo alla direzione artistica di Luca Tommassini, dopo aver firmato le precedenti edizioni di X Factor. I dati di ascolto confermano l’appeal sul pubblico del talent della De Filippi e l’esordio è discreto (ma non stratosferico, rispetto a quanto ci si potesse attendere) con una share del 20.77% pari a 3.996.000 spettatori. Amici conferma, dunque, il dato della scorsa stagione, magari ci si aspettava qualcosa di più vista la rivoluzione Tommassini e una quantità notevole (fin troppo) di volti noti tra giuria interna ed esterna. Sul target commerciale 15-64 anni il talent show si aggiudica la prima serata con una share del 24.74%, mentre sul target 15-19 anni Amici si colloca al 37.32% di share.

Ma nella sfida tra Canale 5 e Rai 1 la quinta puntata di Ballando con le Stelle ha vinto la serata battendo la De Filippi  conquistando 4.509.000 spettatori pari al 19.47% di share con Ballando Tutti in Pista, dalle 20.41 alle 21.48, e 4.325.000 spettatori pari al 23.06%, dalle 21.57 alle 0.47. Mentre su Canale 5 la prima puntata del serale di Amici 17, in onda dalle 21.09 alle 0.56, ha tenuto davanti al piccolo schermo 3.996.000 spettatori pari al 20.77% di share.

In gara nella Squadra Bianca: Emma, Irama e Zic cantanti; Daniele, Filippo, Luca e Valentina ballerini, nella squadra Blu: Biondo, Carmen, Einar e Matteo cantanti, Bryan, Lauren e Sephora ballerini. Ben tre gli organi giudicanti: la Commissione interna formata dai professori della scuola, il televoto e la Commissione esterna composta da Alessandra Amoroso, Marco Bocci, Ermal Meta, Giulia Michelini, Heather Parisi e Simona Ventura.

Claudio Bisio vuole fare l’Ammericano… | L’INTERVISTA

Matteo, cantante della squadra blu, si è aggiudicato la vittoria della puntata e ha salvato Einar, mentre il direttore artistico Luca Tommassini ha fatto passare alla seconda puntata Daniele e Sephora. Il cantante della squadra blu si è aggiudicato il trionfo dopo aver avuto la meglio su Einar e Biondo, con i quali aveva raggiunto la fase finale della puntata. Il ballerino Filippo è, invece, il primo ad essere eliminato non essendo riuscito a raggiungero il numero minimo di “sì” per continuare.

Loredana Lecciso cambia vita. Ecco cosa farà | LEGGI

La nuova versione del talent lascia, però, qualche perplessità. I giudizi eccessivamente forti e taglienti dei giudici sembrano fatti per far polemica e per innalzare l’ego mediatico dei giudici stessi più che per la costruttività e la professionalità della loro funzione. Su tutti, i commenti troppo “estremi”, a nostro parere, di Alessandra Celentano, specie quando hanno a che fare con il peso di Lauren (e poi si parla di piaga dell’anoressia tra le giovani…).

“Avrete notato che le ragazze dietro a Lauren sono in una forma fisica in linea con il lavoro che fanno…” dice la Celentano, tanto che deve intervenire anche Maria De Filippi: “La metti in imbarazzo. Qui non c’è una pesa prima di entrare nel programma e io stessa le ho detto di mangiare”. C’è modo e modo per dare indicazioni ad una ballerina durante una diretta televisiva davanti a 4 milioni di persone. Quello della Celentano non è certamente il più auspicabile.

Isola dei Famosi: le parole di Lele Mora sul canna-gate | LEGGI

Sul format di Amici in versione rivista le perplessità maggiori hanno a che fare soprattutto con il meccanismo molto complesso del giudizio e con una presenza troppo dilagante della commissione esterna che va a confliggere con i giudici interni tanto da creare minuti e minuti di liti e confronti sterili che mettono in secondo piano sia i super ospiti del calibro di Laura Pausini, Fabri Fibra e Alice Merton sia il senso stesso più “puro” della gara del talent e i suoi stessi giovani concorrenti.

 

Il direttore di Canale 5 Giancarlo Scheri si dice comunque entuasiasta: “Amici si conferma il più bel talent della televisione italiana. Uno show di assoluto livello internazionale, nuovo nella formula e arricchito in chiave editoriale con sapienza. Maria De Filippi, da assoluta fuoriclasse del piccolo schermo, ha coniugato egregiamente qualità e ascolti, emozioni e senso dello spettacolo” spiega Scheri.

Per Scheri la prima puntata è stata “una serata indimenticabile: all’insegna della grande musica e di coreografie mozzafiato”. E aggiunge: “Amici non è soltanto una bellissima pagina di tv ma una vera scuola per i giovani talenti. Molti dei migliori cantanti e ballerini degli ultimi anni sono passati da qui, e devono a Maria e al suo team, l’essere diventati tra i più grandi professionisti del panorama italiano e non solo”. Quello che possiamo dire noi è che un po’ più spazio ai concorrenti e un po’ meno ai “vip” chiamati a giudicare non guasterebbe.

Filippo Piervittori

Indietro1 of 10




Articoli simili in Televisione