fbpx
Connect
To Top

Elio le canta e le suona all’autismo

Lanciato un appello a favore dei ragazzi autistici

Elio, capo storico del gruppo Elio e le Storie Tese recentemente sciolto, parla del problema dell’autismo, un disturbo che riguarda sempre più persone e che ha colpito anche il piccolo figlio del cantante :”Ho vissuto, e vivo, la condizione di genitore di un bimbo autistico. Voglio dire chiaramente che su questo tema siamo all’età della pietra, specialmente sotto il profilo della percezione”.

C’è poi il problema di coloro che propongono delle cure definitive per un disturbo che, in realtà, non può essere curato, ma possono migliorare le condizioni della persona autistica: “Ricordo quando cercavamo, io e mia moglie, qualcuno che ci dicesse se nostro figlio era autistico o no: avere una diagnosi è pressoché impossibile, ti viene fatta quasi sotto banco, ma in realtà si tratta di un passaggio fondamentale, perché la diagnosi precoce va fatta”.

Belen e Nina Moric, le due ex di Corona si scontreranno in Tribunale |LEGGI

 

Grande Fratello 2018, Simone Poccia: eliminato uno dei super boni |LEGGI

Elio contro l’autismo ha lanciato anche un appello per firmare una petizione su change.org, che permette a chiunque e da tutto il mondo di sostenere la causa, annunciando che hanno già firmato anche altri personaggi dello spettacolo come J-Ax ed Enzo Iacchetti.

Meghan Markle e principe Harry: insieme per amore e per il Commonwealth |LEGGI

“Purtroppo – conclude Elio – nella ricchissima e avanzatissima Lombardia queste persone sono abbandonate completamente alle proprie famiglie che devono farsi carico di tutto, delle spese per i trattamenti, della mancanza di inclusione e del dover affrontare, senza strumenti validi, le prospettive per il futuro. Ci sono norme che potrebbero migliorare tantissimo tutto questo. Basta volerle applicare”.



Articoli simili in Personaggi