fbpx
Connect
To Top

Michele Riondino: il nuovo volto del Festival di Venezia

Padrino della 75esima Mostra al Lido

Ad inaugurare la 75esima Mostra del Cinema di Venezia, nella cerimonia di apertura e chiusura, sarà l’attore italiano Michele Riondino. L’attore ha già presenziato al Festival l’anno passato, per la promozione del lungometraggio fuori concorso ‘Diva!’, omaggio del regista Patierno a Valentina Cortese, in cui Riondino prese attivamente parte come unico attore uomo in scena.

Generalmente erano le donne ad aprire e chiudere la cerimonia cinematografica, ma l’anno scorso la tradizione è stata rotta con l’arrivo di Alessandro Borghi, attore italiano celebre negli ultimi anni, che ha ricoperto il ruolo di padrino del Festival. Un vero cambiamento, se si pensa che l’ultimo uomo che venne scelto per ricoprire questa posizione fu Vittorio Gassman nel 1998.

Marcello Fonte e la Palma d’Oro a Cannes | SCOPRI

 

 

Apertura del Festival di Cannes | LEGGI

Ma tornando a Michele Riondino, l’attore presenterà la cerimonia di apertura del Festival il 28 agosto e quella di chiusura dell’8 settembre, celebrazione in cui verrano annunciati i Leoni e gli altri premi ufficiali della Mostra. Prossimamente Riondino sarà protagonista sul grande schermo con ‘Restiamo Amici’ film di Antonello Grimaldi. 

Alice Rohrwache racconta Lazzaro Felice | SCOPRI

Tra i vari lavori che vedono protagonista  Michele ricordiamo l’interpretazione nel film tv ‘La mossa del cavallo’, soggetto tratto dall’omonimo romanzo di Andrea Camilleri, che ha raccolto numerosi consensi da parte del pubblico. Michele Riondino sembrerebbe essere una buona promessa per l’edizione annuale al Lido, non ci resta che attendere la fine di agosto per vederlo all’opera.



Articoli simili in Cinema