fbpx
Connect
To Top

Francesco Totti ha trovato il suo erede: è Russell Crowe

“Ti regalo la maglia, ma se tifi Lazio me la riprendo”

Francesco Totti ha smesso di giocare l’anno scorso lasciando un vuoto incolmabile, con il suo ritiro, nel cuore dei tifosi e in tutti gli amanti del bel calcio. Si è spesso parlato di chi potesse essere l’erede del talento giallorosso e pare che adesso si è trovato il degno sostituto: si tratta di Russell Crowe.

Ovviamente stiamo scherzando, l’attore australiano è fuori tempo massimo e fuori forma per seguire le orme del Capitano, però vedere il divo e il campione che tengono insieme la maglia della Roma con il numero 10 e la scritta Maximus ci dà l’idea di un passaggio di testimone.

Russell Crowe sorprende tutti tra il pubblico di Britain’s Got Talent |LEGGI

 

Una notte magica, da gladiatori! @russellcrowe

A post shared by Francesco Totti (@francescototti) on

Russell Crowe, il Gladiatore torna al Colosseo |LEGGI

I due si sono incontrati al Colosseo (e dove sennò), mentre Russell Crowe era impegnato come ospite a un evento benefico organizzato dal Rotary International e ha avuto parole di grande stima per Francesco Totti: “Francesco è fantastico. Ho avuto il privilegio di incontrarlo qui al Colosseo qualche anno fa, abbiamo fatto alcune foto insieme. Ha avuto una carriera gloriosa, nel tempo che ho trascorso con lui è stata una persona stupenda”.

Russell Crowe, il gladiatore mette tutto all’asta per il divorzio |LEGGI

Totti ricambia la cortesia donandogli la maglia numero 10 della ‘Magica’: “Volevo darti questo piccolo pensiero. Sarai il nuovo numero 10 della Roma per il futuro. Possiamo renderlo ufficiale”, ma appena apprende che l’attore è un tifoso della Lazio: “No? Tifi per la Lazio? Allora me la riprendo”.

 



Articoli simili in Personaggi