fbpx
Connect
To Top

George Clooney premiato da Amal per la sua carriera

Il riconoscimento dell’American Film Institute

Il premio della carriera, nella 46esima edizione dell’American Film Institute, è stato assegnato all’attore e produttore George Clooney. Il divo hollywoodiano si commuove in seguito alle dichiarazioni pubbliche della moglie, Amal Alamuddin, e afferma di essere un uomo fortunato ad aver trovato il vero amore nonostante il suo lavoro parecchio impegnativo.

L’American Film Institute, dal 1973, assegna il Life Achievement Award, come premio per la carriera ad un personaggio dell’ambito cinematografico o televisivo che abbia contribuito all’arricchimento della cultura americana. George Clooney inizia la sua carriera come attore di serie tv per poi spopolare sul grande schermo, prima come attore e poi come produttore. 

Ciak D’oro ecco i premi | SCOPRI

 

George Clooney e Amal/ Foto: PrPhotos

Mission impossible per Tom Cruise | LEGGI

Durante la celebrazione Amal dedica al suo George una romantica dichiarazione d’amore: “Ci siamo conosciuti quando avevo 35 anni e mi ero ormai rassegnata a restare una zitella… Poi abbiamo cominciato a vederci di nascosto nel mio appartamento di Londra e quasi subito ho capito che non avrei voluto stare con nessun altro che non fosse lui. A 5 anni di distanza non è cambiato nulla. Lui è la persona che ha la mia più completa ammirazione e il cui sorriso mi fa sciogliere ogni volta. L’amore che ho trovato con te è il grande amore” , e conclude poi il discorso dicendo che è tanto orgogliosa del suo uomo e che un giorno anche i suoi figli lo saranno.

Riondino il padrino del Festival | SCOPRI

In risposta, Clooney dice: “Non pensavo di poter avere così tanto, pensavo che se avessi avuto una grande carriera non avrei potuto avere un grande amore, poi ho incontrato Amal”. Presenti alla premiazione anche Cate Blanchett, Julia Roberts e Jennifer Aniston.



Articoli simili in Cinema