fbpx
Connect
To Top

Fausto Brizzi torna sul set dopo le accuse di molestie sessuali

Il regista dirigerà il film “Modalità aereo”

Fausto Brizzi torna sul set con il nuovo film “Modalità aereo” dopo le accuse di molestie sessuali. Il caso gli ha impedito di partecipare alla promozione di “Poveri ma ricchissimi” e ha portato all’interruzione della collaborazione con Warner Bros.

Ma ora il regista ha l’opportunità di tornare a fare il suo lavoro grazie a Luca Barbareschi, con cui ha firmato un contratto di tre anni che prevede la realizzazione di quattro film. In un’intervista rilasciata all’ANSA Barbareschi ha dichiarato: “Brizzi è un talento, pieno di idee, di ambizione e capacità”. 

Fausto Brizzi al centro della bufera molestie sessuali |LEGGI

 

Foto: Insidefoto / PR Photos

Fausto Brizzi: ora parla il suo legale |SCOPRI

La nuova pellicola “Modalità aereo” è scritta da Brizzi insieme a Paolo Ruffini, che sarà anche protagonista nel film con Pasquale Petrolo-Lillo. Per il momento non sono trapelati dettagli riguardo la trama. 

Cristiana Capotondi: “Le molestie vanno denunciate” |LEGGI

Lo scorso Novembre il noto regista italiano era stato al centro della bufera molestie sessuali dopo le denunce di una decina di ragazze a Le Iene. Al momento pare che sia ancora indagato anche se il caso potrebbe essere archiviato perchè due delle tre denunce sarebbero state presentate oltre il limite di tempo previsto e la terza non avrebbe elementi sufficienti a sostegno dell’accusa. 

Paola Pulcini



Articoli simili in Cinema