fbpx
Connect
To Top

Hugh Grant torna in televisione con uno scandalo british

L’attore interpreta un politico gay negli anni ’70

Hugh Grant torna sul piccolo schermo per la prima volta dagli anni Novanta, e lo fa con un ruolo da protagonista nella miniserie Bbc “A Very British Scandal”. 

Il popolarissimo attore inglese interpreta il ruolo di un politico gay, Jeremy Thorpe, al centro di uno scandalo che negli anni Settanta appassionò il Regno Unito. Astro nascente della politica, stava per diventare capo del Partito Liberale quando il modello Norman Scott rese pubblica lo loro relazione. 

Hugh Grant: primo matrimonio a 57 anni |LEGGI

 

Foto: PrPhotos

Le nozze low cost di Hugh Grant |SCOPRI

La serie, che esplora come l’omosessualità fosse a quei tempi illegale, approderà il 29 giugno in America su Amazon Prime. La regia è di Stephen Frears e la trama è tratta dal romanzo di John Preston. 

Hugh Grant è fresco di matrimonio con la svedese Anna Elisabet Eberstein, che nel 2015 lo ha reso padre per la quarta volta. Da sempre molto restio alle nozze, l’attore, re delle commedie sentimentali, ha cambiato idea e ha inoltre recentemente dichiarato che non avrebbe più accettato ruoli da conquistatore. 

Paola Pulcini



Articoli simili in Televisione