fbpx
Connect
To Top

Principe William, in Medio Oriente, ma senza Kate…

La moglie resta a casa con il piccolo Louis

Il Principe William ha da poco intrapreso un viaggio in Medio Oriente, la durata stimata dell’uscita fuori porta è di cinque giorni. Il futuro erede alla corona ha intrapreso un vero e proprio tour in cui visiterà Giordania, Israele e i Territori Palestinesi Occupati.

Il Principe coglie l’occasione per incontrare un suo vecchio amico, e Principe ereditario della Giordania, Hussein bin Abdullah, ma ci sono anche altri incontri importanti con i governatori locali. Dopo la visita in Giordania, il Principe si dirige in Israele per tre giorni, in programma la visita al Museo della Shoah e l’appuntamento con Benyamin Netanyahu, il primo ministro.

Antonio Razzi sbarca in tv | SCOPRI 

 

Foto: IPA

Laura Pausini per la prima volta a Cuba | LEGGI 

La tappa successiva sono i Territori Palestinesi occupati, di cui William è il primo membro della famiglia reale a fare visita a queste terre. Il ritrovo con il Principe Abu Mazen è stato concordato a Gaza. Il Principe britannico sostiene che non si tratta di un viaggio legato a scopi politici.

George Clooney in Sardegna | SCOPRI 

Kate Middleton non ha potuto affiancare William in questa esperienza perché ancora in congedo per la maternità del piccolo Louis. La Duchessa, in merito alla sua assenza, si dichiara dispiaciuta. Kate è molto legate alla Giordania, dove ha vissuto per tre anni nella sua infanzia. 



Articoli simili in Personaggi