fbpx
Connect
To Top

Valeria Marini: “Ho votato Salvini. E Di Maio è un uomo in gamba”

Le riflessioni della showgirl sulla politica italiana

Valeria Marini si rivela in un’intervista per ‘Giornale’ e tra le varie dichiarazioni la showgirl di origine sarde parla anche dello scenario politico italiano dell’ultimo periodo. Afferma che siamo fortunati ad avere degli uomini in gamba a capo del nostro Paese e, a suo avviso, sembra che tutto stia procedendo per il meglio.

La Marini si schiera a favore del governo M5S-Lega, già precedentemente approvato anche da altri volti dello spettacolo italiano, tra cui ricordiamo Claudia Gerini e Riccardo Scamarcio. Ad opporsi a queste nuove ideologie,  adottate per la tutela dell’Italia, è il romano Claudio Amendola che ha dichiarato fermamente di non voler vivere in un Paese dove vengono chiusi i porti.

Le dichiarazioni di Claudia Gerini | SCOPRI 

 

 

Foto: Ufficio Stampa

Riccardo Scamarcio, dal cinema alla politica | LEGGI

Valeria afferma: “Ho votato Salvini, come ho votato Berlusconi, e mi sembra che stia facendo un ottimo lavoro, anche sul discorso dell’immigrazione. Forse è stata troppo netta la sua posizione ma qualcuno doveva pur prenderne una. […] Mi sembra comunque che sia stata presa la soluzione giusta: non tornare alle elezioni e creare un governo ‘tecnico’ che sia una sorta di timoniere della grande Italia per cercare di risolvere le cose più urgenti, più importanti”.

Claudio Amentola contro il nuovo governo | SCOPRI 

La showgirl conclude la sua riflessione parlando anche del capo del Movimento 5 stelle: “Sono due persone diametralmente opposte ma anche entrambi interessanti. Salvini l’ho votato, Di Maio lo trovo molto in gamba, anche se non mi è piaciuto il momento in cui ha fatto la guerra al presidente Berlusconi, perché era gratuita. Tuttavia trovo che in questo momento stiano facendo un buon lavoro. Poi bisogna vedere i fatti”.



Articoli simili in Personaggi