fbpx
Connect
To Top

Laura Pausini e quel regalo di compleanno molto strano…

La cantante racconta un particolare inedito della sua carriera

Laura Pausini sarà la prima donna a esibirsi sul palco del Circo Massimo, antico circo romano dedicato alle corse di cavalli. Le date scelte sono  il 21 e 22 luglio 2018. L’evento anticipa il tour mondiale che proseguirà negli Stati Uniti, America Latina ed Europa. I protagonisti dell’opening della prima serata saranno Virginio e Daniel Vuletic, mentre il giorno seguente vedremmo sul palco Tony Maiello e Enrico Nigiotti. 

La cantante romagnola si racconta a Grazia, magazine diretto da Silvia Grilli: “Sono istintiva, e non metto mai gli amici sotto esame. – esclama – Con le mie amiche di scuola io mi sento piccola, ma possono dire qualunque cosa perché me l’hanno già detta prima. I miei amici più stretti sono quelli che lavorano con me perché io lavoro sempre, o i vicini di casa. Io socializzo ogni volta con i vicini di casa!”

Laura Pausini è ambasciatrice per una agenzia delle Nazioni Uniti | LEGGI

Foto: Ufficio Stampa

Sempre per la rivista dichiara: “Una volta ho girato un video e il protagonista era veramente figo. Qualche giorno dopo mi suona il campanello e mi dice di essere il mio regalo di compleanno. Abbiamo vissuto insieme un mese e poi gli ho detto di essere bello, ma che purtroppo non ero innamorata di lui”.

Il nuovo singolo di Laura Pausini E.STA.A.TE | LEGGI

La Pausini ci parla anche della figlia: “La prima volta che ha capito che io facevo ‘la cantante in tv’, come dice lei, è stato quando ho partecipato al Festival di Viña del Mar in Sudamerica” – ci dice prima di aggiungere di averle parlato del suo lavoro – “Sai, mamma e papà per lavoro vanno in televisione” .

Luca Argentero vestirà i pani di Leonardo Da Vinci | LEGGI

“Laura Pausini! Ti abbiamo visto a Sanremo… io conosco le tue canzoni!”,  esclamano i compagni di classe della figlia quando la vedono che sembrano conoscerla bene. La figlia, come spiega Laura, ha due grandi amiche, una bambina dell’Etiopia e una di Roma, ed entrambe hanno in comune il fatto che i genitori non la filano proprio – non come le mamme e i papà, almeno.

Federica Vullo



Articoli simili in Musica