fbpx
Connect
To Top

Cher: scollo troppo grande e bacio rubato alla première di Mamma Mia!

I momenti inusitati della cantante al blue carpet dell’evento

Momenti divertenti sul “blue carpet” dell’attesissimo film “Mamma Mia! Here we go again”. La pellicola porterà il cast originale un’altra volta sul grande schermo, comprese le star Meryl Streep e Amanda Seyfried, ma con alcune importanti aggiunte come Cher e Lily James. La cantante, durante la première mondiale  del film a Londra, ci ha regalato alcune situazioni “inusitate” che hanno fatto sorridere il pubblico. 

Lo scollo troppo grande: Cher ha indossato un elegante completo nero. Tuttavia, sotto l’abito portava un top ricamato che lasciava poco all’immaginazione. Mentre posava per le foto sul tappetto blu viene interrotta dall’assistente che, dopo aver fatto un segno di stop ai fotografi, ha chiuso la giacca in modo da coprire lo scollo eccessivo. La cantante ha reagito con un sorriso e non sembrava infastidita dall’accaduto. 

 

La polemica Scarlett Johasson | SCOPRI

Foto: PrPhotos

Il matrimonio in Puglia di David Hasselhoff  | LEGGI

Il bacio a Meryl: sempre davanti ai fotografi, dopo gli scatti affianco alla Streep, un bacio a stampo fra le colleghe come segno di amicizia. Il gesto è stato molto apprezzato dai fan che hanno condiviso e commentato le foto sui social. Cher, 72 anni, e Meryl, 69, sono due regine indiscusse del mondo dello spettacolo. Entrambe hanno vinto in passato l’Oscar di miglior attrice protagonista, mentre la cantante è fra gli artisti con più album venduti nella storia (olre 100 milioni di copie).

Le critiche a Dwayne ‘The Rock’ Johnson | SCOPRI

“Mamma Mia! Here we go again” arrivarà in Italia il prossimo 6 settembre. La data della première mondiale segna i decimo anniversario dell primo film, che ha incassato oltre 600 milioni di dollari in tutto il mondo.  Il pubblico non vede l’ora di ritornare nell’isola greca dominata dalle iconiche hit degli ABBA e l’aggiunta di Cher al cast originale non fa che aumentare l’attesa. Il film è prodotto da Judy Craymer e Gary Goetzman, gli stessi produttori del film originale.

 

 

 

 



Articoli simili in Cinema