fbpx
Connect
To Top

Leonardo DiCaprio e Brad Pitt photoshoppati, loro non ci stanno

Neppure ai due potenti attori  è concesso di invecchiare

Nemmeno le celebrità sono esonerati dal passare del tempo. Ne è recente esempio Leonardo DiCaprio, il cui doppio mento è evidente nelle foto scattate sul set del suo nuovo film. Tale naturale imperfezione è però poi scomparsa quando la foto è stata utilizzata da Sony Pictures a fini promozionali per il nuovo film di Quentin Tarantino, “Once Upon a Time in Hollywood”, in uscita il prossimo 26 luglio.

Il doppio mento è stato infatti rimosso tramite Photoshop, così come le rughe dal mento e dal collo di Brad Pitt, anch’egli protagonista nel prossimo film di Tarantino. Gli attori hanno dichiarato di non aver richiesto nessun ritocco allo scatto, e sia Sony che il team di produzione di “Once Upon a Time” hanno evidenziato come la totale responsabilità dell’errore sia loro.

Hunziker e la dedica d’amore su Instagram | SCOPRI

 

Quentin Tarantino / Foto: PrPhotos

Crisi tra Filippo Bisciglia e Pamela Camassa | LEGGI

“Once Upon a Time” è ambientato nella Los Angeles del 1969, dove i seguaci del culto guidato da Charles Manson uccisero l’attrice Sharon Tate mentre era incinta. Quest’ultima sarà interpretata nella pellicola cinematografica da Margot Robbie, che ha già recitato insieme a DiCaprio nel film “The Wolf of Wall Street”.

Jennifer Garner si perde in kayak | SCOPRI

DiCaprio reciterà invece la parte del vicino di casa dell’attrice, Rick Dalton, mentre Brad Pitt interpreterà il coinquilino di quest’ultimo.  Per i due celeberrimi attori di Hollywood sarà la prima volta insieme nello stesso film. E se nemmeno a loro è permesso invecchiare, non resta che immaginare come a che pressioni siano sottoposte le attrici sopra i quarant’anni.



Articoli simili in Cinema