fbpx
Connect
To Top

Sylvester Stallone: 72 anni e sempre in gran forma per il nuovo Rambo

Grazie a un duro allenamento ha un fisico invidiabile

La produzione del quinto film della serie Rambo inizierà soltanto a settembre, Sylvester Stallone però si sta già preparando per quando partiranno le riprese. L’attore di origine italiane, che lo scorso 6 luglio ha compiuto 72 anni, ha condiviso uno scatto mentre si allena in palestra. Nonostante l’età, nello scatto si vede che continua a essere in ottima forma ed è pronto per tornare nei panni del personaggio che  ha interpretato per la prima volta 36 anni fa. 

Nella didascalia della foto, in cui sudato tiene fra le mani un martello da demolizione,  l’attore prende in giro alcuni colleghi scrivendo: “Tutte queste celebrità parlano di quanto si allenino pesantemente e quanto presto si devono alzare e quanto devono sacrificare. Andiamo, signore e signori, è un privilegio incredibile!”. I commenti dei suoi seguaci sono stati molto positivi e si sono mostrati entusiasti del nuovo progetto.

Jennifer Garner si perde in Kayak a Stoccolma | LEGGI

 

Le vacanze di Jennifer Lopez a Capri | LEGGI

Il quarto e ultimo film della seria, intitolato John Rambo, è uscito nel 2008. Questo si conclude con il protagonista che, stanco dei combattimenti, decide di tornare alla casa del padre negli Stati Uniti. Il quinto sequel della serie dovrebbe partire proprio da questa località, con la figlia di un vicino di casa che viene rapita da trafficanti di essere umani appartenenti ad un violento cartello di droghe e Rambo che va al suo soccorso.

Caterina Balivio è pronta per una nuova sfida professionale | SCOPRI

Sylvester Stallone è famoso per aver interpretato personaggi che riescono a superare tutti gli ostacoli all’interno di una società corrotta, combattendo contro le ingiustizie e vincendo grazia alla propria forza fisica e di volontà. Nel 2015 l’attore ha ripreso un altro importante ruolo della sua carriera, quello del Pugile Rocky Balboa, nel film Creed – Nato per combattere. Questo lavora lo ha portato a vincere un Golden Globe e due nomination agli Oscar nel 2016.

 



Articoli simili in Best